Coppa Italia: Parma-Pescara 3-1, biancazzurri eliminati

A fine match, tuttavia, mister Massimo Oddo si è rallegrato della prestazione, sostenendo di aver avuto “indicazioni positive” dalla partita e di aver apprezzato lo spirito dimostrato nella ripresa

La gara di Coppa Italia tra Parma e Pescara, giocatasi oggi pomeriggio allo stadio Tardini della città ducale, finisce 3-1 per i padroni di casa, con i biancazzurri che vengono di conseguenza eliminati. Parma in vantaggio al 26′ con Karamoh, che poi al 43′ sigla una doppietta. Al 69′ segna Adorante. In pieno recupero, per la precisione al 93′, il Pescara accorcia le distanze con Nzita.

A fine match, tuttavia, mister Massimo Oddo si è rallegrato della prestazione messa in campo dai suoi, sostenendo di aver avuto “indicazioni positive” dalla partita e di aver apprezzato lo spirito dimostrato dalla squadra nella ripresa.

Tabellino

PARMA (4-3-1-2) - Colombi; Iacoponi, Balogh, Gagliolo, Ricci; Nicolussi, Hernani Jr, Sohm; Cyprien, Karamoh, Adorante. A disp.: Rinaldi, Sepe, Radu, Valenti, Brugman, Dezi, Kucka, Kurtic, Scozzarella, Sprocati. All. Liverani   

PESCARA (3-4-2-1) - Alastra; Guth, Bocchetti, Scognamiglio; Balzano, Nzita; Valdifiori, Busellato; Galano, Capone, Belloni. A disp.: Fiorillo, Radaelli, Elizalde, Masciangelo, Ventola, Jaroszynski, Omeonga, Fernandes, Crecco, Bocic, Di Grazia. All. Oddo 

Reti: Karamoh 26' e 43', Adorante 69', Nzita 93'

Arbitro: Sozza di Seregno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento