rotate-mobile
Calcio

Caso Anna Frank, Sebastiani non fa sconti: "Saremo duri con gli antisemiti"

Il Presidente del Pescara, a margine della presentazione del progetto del nuovo stadio, interviene su ciò che sta succedendo in queste ore dopo il pessimo gesto di alcuni tifosi della Lazio: "Mi auguro che certe cose qui non accadano mai"

"Sicuramente un'altra pagina brutta del calcio, che sta dimostrando di dover migliorare tantissimo e mi auguro che vengano date punizioni esemplari, perchè altrimenti è difficile che si cambi atteggiamento".

Lo ha detto questa mattina a Pescara, a margine della presentazione del progetto del nuovo stadio, il presidente del club adriatico Daniele Sebastiani, rispondendo ad una domanda sugli insulti antisemiti, che chiamano in causa Anna Frank, da parte degli ultrà della Lazio.

"Per fortuna Pescara sembra immune da questi rischi e i tifosi hanno sempre dimostrato grande civiltà - ha aggiunto Sebastiani - Tutto è migliorabile, però a Pescara certe situazioni non sono successe e mi auguro non succedano mai".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Anna Frank, Sebastiani non fa sconti: "Saremo duri con gli antisemiti"

IlPescara è in caricamento