menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva Cascione, Zizzari alla Reggina. Trattative per Moscardelli

Ieri, nel tardo pomeriggio, è stato ufficializzato lo scambio con la Reggina tra Zizzari e Cascione. Per la porta si pensa a Michael Agazzi

Nell'ambiente biancazzurro cresce l'attesa in vista della nuova stagione di serie B. I tifosi aspettano con ansia l'arrivo di un bomber capace di regalare un buon numero di reti (Bruno o Moscardelli).

La dirigenza biancazzurra, intanto, ieri pomeriggio, ha portato a termine lo scambio con la Reggina Zizzari-Cascione. L'attaccante Zizzari, dopo una stagione non molto positiva per via anche dei tanti infortuni, ritroverà in amaranto il tecnico Atzori che, a Ravenna, qualche stagione fa, l'ha fatto esplodere.
L'ex ravennate si è convinto ad accettare l'offerta del Presidente Foti, cioè quella di spalmare su tre anni i 500 mila euro d'ingaggio biennale ancora in essere con il Pescara.

Emmanuel Cascione (27 anni), così, dopo ben sette ore di trattativa, si lega al sodalizio biancazzurro per due stagioni.

Per puntellare il centrocampo biancazzurro il ds Daniele Delli Carri tiene sempre vivi i contatti con Carlo Luisi (Modena) e Davide Carrus (svincolato)

In attacco Moscardelli e Bruno restano gli obiettivi che garantirebbero a Eusebio Di Francesco di poter contare su un attaccante da doppia cifra. Il budget da spendere per arrivare ad uno dei due bomber è comunque assai elevato.

Salvatore Bruno, svincolato dal Modena, pretende un contratto triennale da 350 mila euro a stagione. L'offerta biancazzurra è di un biennale da 250 più un premio di 100 mila se dovesse arrivare a 15 gol.

Per arrivare a Davide Moscardelli, 14 reti nella scorsa stagione a Piacenza, bisogna trattare anche con la società emiliana. Il Piacenza pretende 500 mila euro, la dirigenza biancazzurra offre Zappacosta più un piccolo conguaglio.

Su Moscardelli, così come su Bruno, ci sono tante squadre e il Pescara dovrà accelerare i tempi se vuole arrivare ad acquistare almeno uno dei due bomber.

Aiman Napoli, promettente attaccante della primavera dell'Inter, trattato nei giorni scorsi da Delli Carri e Lucchesi, si è accasato a Crotone. Resta ancora viva l'ipotesi Libor Kozac (Lazio). Il Presidente Lotito spinge per un prestito secco per il 21enne attaccante, gli abruzzesi vorrebbero un prestito con diritto di riscatto.

Per il ruolo di portiere la dirigenza biancazzurra sta valutando con attenzione l'ipotesi Michael Agazzi. Il portiere nato a Ponte San Pietro nel 1984, di proprietà del Cagliari, si è messo in evidenza due stagioni fa, proprio in serie B, con la maglia della Triestina.

Sul fronte uscite sono ore decisive per Simone Vitale e Tommaso Romito: per il primo è sempre forte l'interesse del Frosinone, il roccioso difensore campano è invece monitorato con attenzione dalla Cisco Roma
La Salernitana, che ieri è stata riammessa in Prima Divisione, è interessata a tre giocatori del Delfino: Salvatore D'Alterio, Salvatore Carboni e Mario Artistico.

TUTTO IL CALCIOMERCATO DEL PESCARA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento