rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio Stadio

Pescara: inibito Sebastiani, un turno di stop a Pucino

Comminata inoltre un'ammenda di 5mila euro per la società. Un turno di stop a Pucino. Intanto la squadra prosegue la preparazione atletica in vista della trasferta di sabato a Brescia

Il giudice sportivo di Serie B ha inibito il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, "a svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell'ambito federale a tutto il novembre 2014".

LE MOTIVAZIONI - Il patron biancazzurro è stato soggetto a tale provvedimento "per avere, al termine della gara" contro lo Spezia, "entrando, non autorizzato, sul terreno di giuoco, contestato platealmente l'operato arbitrale rivolgendo al Direttore di gara espressioni ingiuriose e reiterando tale atteggiamento anche nei confronti del Quarto Ufficiale".

Comminata inoltre un'ammenda di 5mila euro per il Pescara. Squalificato infine per una giornata il giocatore biancazzurro Pucino.

IN VISTA DEL BRESCIA - Intanto la squadra continua a preparare la gara che sabato pomeriggio la vedrà in trasferta a Brescia. Ieri allenamento pomeridiano al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo per i ragazzi di Baroni, che hanno svolto una seduta tecnico-tattica con richiami di resistenza alla velocità con ripetute e partitella a campo ridotto finale. Lavoro personalizzato per Nielsen, che ha effettuato un controllo strumentale dal quale si evince una tendinopatia inserzionale all'adduttore della gamba destra. Differenziato per Bunoza e Venuti. Oggi doppio allenamento a porte aperte al Vestina.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: inibito Sebastiani, un turno di stop a Pucino

IlPescara è in caricamento