rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Una giornata di sport e solidarietà a Nocciano organizzata dall'Avis locale: in campo anche il Pescara con una sua selezione di talenti

"Non sappiamo a chi andranno le nostre donazioni, sappiamo solo che è giusto farlo": questo lo slogan che ha accompagnato la splendida iniziativa

Il mese di giugno a Nocciano è iniziato con una splendida iniziativa. Quando sport e solidarietà si uniscono, grazie all'impegno e alla volontà di chi mette il bene di tutti avanti ad ogni cosa, la riuscita di qualisiasi manifestazione è certa. Ed è stato questo il caso di quanto avvenuto a Nocciano nel pomeriggio di sabato 1 giugno 2024, grazie all'organizzazione dell'Avis comunale: un test amichevole tra la squadra locale e una selezione di ragazzi della principale squadra calcistica abruzzese, il Pescara Calcio. L'evento, organizzato per sensibilizzare e invitare la popolazione alle donazioni, ha visto protagonisti la formazione dell'Asd Nocciano Calcio e il Delfino, che per l'occasione ha schierato una formazione mista tra Primavera (la principale squadra del vivaio dannunziano, in questa stagione allenata da Marco Stella) e l'Under 17, una delle categorie gioiello del sodalizio che ha in Andrea Gessa, ex gloria del club in più vesti, il suo capo allenatore. Nella cornice di un tiepido pomeriggio, le squadre hanno aderito con piacere allo spirito di divertimento e condivisione, rendendosi protagoniste di una partita davvero pirotecnica, terminata 2-5 in favore degli ospiti. L'Avis di Nocciano ha creato un evento ben riuscito e partecipato, che ha rappresentati l'ennesima, splendida occasione per diffondere il suo messaggio, scritto anche sulle maglie distribuite ai presenti per l'occasione: "Non sappiamo a chi andranno le nostre donazioni, sappiamo solo che è giusto farlo".

"Abbiamo vissuto una giornata straordinaria grazie all’entusiasmo e impegno di tutti i partecipanti", le parole di Marco Lattanzio, Presidente dell’Associazione Avis di Nocciano. "La partita amichevole non è stata solo un momento di sport, ma anche un'opportunità per sensibilizzare sulla donazioni di sangue. Speriamo che questa giornata abbia ispirato i giovani a considerare la possibilità di diventare donatori di sangue regolari. Attraverso eventi come questo,vogliamo diffondere il messaggio che ogni piccolo gesto può fare una grande differenza. Ringrazio di cuore tutto il gruppo Avis Nocciano, i volontari, gli atleti e gli spettatori che hanno reso possibile questo evento"avis nocciano-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una giornata di sport e solidarietà a Nocciano organizzata dall'Avis locale: in campo anche il Pescara con una sua selezione di talenti

IlPescara è in caricamento