menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atalanta-Pescara: statistiche e probabili formazioni

Atalanta, Varese e Torino. Sono queste le prossime e impegnative sfide dei biancazzurri. Di Francesco per la gara di Bergamo con l'Atalanta potrebbe lanciare dal primo minuto il nuovo arrivato Giacomelli

Atalanta, Varese e Torino. Sono queste le prossime tappe da affrontare per la truppa biancazzurra. Tre sfide impegnative che daranno un indirizzo più preciso sul campionato del Pescara. Di Francesco ha preparato la sfida di Bergamo con l'Atalanta con un'arma in più, Stefano Giacomelli. Il forte attaccante classe 90' già dai primi allenamenti è apparso in ottima forma e smanioso di mettere in mostra le sue qualità in un torneo importante come quello di B.

Nella consueta partita infrasettimanale il tecnico biancazzurro ha lasciato capire che a Bergamo si tornerà al 4-4-2. A difesa di Pinna i soliti noti Zanon, Olivi, Mengoni e Petterini. A centocampo Cascione e Tognozzi in mezzo con Bonanni a sinistra e Gessa, se dovesse recuperare, a destra. Se l'ex Grosseto non sarà recuperato spazio per l'ex di turno Ariatti. In avanti accanto a Sansovini potrebbe trovare spazio il nuovo arrivato Giacomelli. L'ex Foligo è stato provato accanto a Sansovini e, considerate le non ottimali condizioni di Ganci, Bucchi e Verratti, sembra assai probabile un suo impiego dal primo minuto all'Atleti Azzurri d'Italia.   

ATALANTA. In casa Atalanta si repsira tanto entusiasmo In settimana alcuni senatori dello spogliatoio della Dea si sono sbilanciato dichiarando parole d'amore verso la mglia nerazzurra. Barreto in partiolare, seguito in questo mecato di gennaio dal Napoli di Mazzarri, ha dichiarato di essere profondamente legato alla maglia dell'Atalanta e di voler lottare per riportare la Dea in serie. Colantuono per la sfidacon i biancazzurri potrà contarre anche su importanti innesti mercato: Bjelanovic dal Cluj, Delvecchio dal Catania e Marilungo dalla Samp. Problemi di abbondanza per Colantuono: Troest si gioca una maglia con Talamonti, mentre a centrocampo Ceravolo potrebbe insidiare il posto di Bonaventura. Nel 4-4-2 nerazzurro i due terminali offensivi saranno Tiribocchi e il nuovo arrivato Marilungo 
 

STATISTICHE. Nei 14 precedenti all’Atleti Azzurri d’Italia, contro l’Atalanta, il Pescara ha raccolto 10 sconfitte, 1 vittoria e 3 pareggi. L’ultimo precedente in terra lombarda tra le due formazioni risale alla stagione 2005/2006, con Sarri in panca per i biancazzurri. I bergamaschi s’imposero con un rotondo 3 a 0 grazie alle reti di Ariatti (oggi al Pescara), Loria e Saudati.

IL FISCHIETTO. Ad aribtrare la sfida tra Atalanta e Pescara sarà il signor Emiliano Gallione. L'arbitro di Alessandria ha due precedenti in stagione con i biancazzurri: una vittoria (Pescara-Sassuolo) e una sconfitta (Pescara-Ascoli).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento