Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Atalanta-Pescara: probabili formazioni| Bucchi riparte dal 4-3-3

Domani, alle 12.30, Cristian Bucchi farà il suo esordio sulla panchina del Pescara in trasferta contro l'Atalanta. Per accorciare le distanze dal quartultultimo posto in classifica, il Pescara scenderà in campo con un offensivo 4-3-3

Giocarsi le proprie, e minime, speranze di salvezza dal primo all'ultimo minuto di queste 11 giornate di campionato. È questo l'obiettivo, o meglio la "mission impossible", di Cristian Bucchi e del suo Pescara. Il giovane tecnico, catapultato dalla Primavera alla serie A dopo i rifiuti ; di Galeone e Giampaolo, sarà coadiuvato in questa sua prima grande esperienza da un grande del passato del Delfino come Bruno Nobili. L'Atalanta, a quota 30 in graduatoria, non avrà nessuna voglia di concedersi distrazioni contro una diretta concorrente per la salvezza e farà di tutto per aggiudicarsi l'intera posta in palio. All'andata, all'Adriatico, l'allora Pescara di Stroppa riuscì ad ottenere un punto (0-0) con i bergamaschi che, seppur in inferiorità numerica per diversi minuti di gioco, avrebbero ampiamente meritato la vittoria per occasioni create e mole di gioco. A dirigere la sfida di domani tra Atalanta e Pescara sarà Domenico Celi di Bari, coadiuvato dagli assistenti Galloni e Rubino e dal quarto uomo Stefani. I giudici di porta saranno Di Bello e Pasqua.

QUI ATALANTA Colantuono in settimana ha fatto più volte allenare i suoi all'ora pranzo per abituarli alla sfida di domani col Pescara. Il tecnico bergamasco avrà nuovamente a disposizione Cigarini, che sembra pronto a partire dal primo minuto dopo un mese di stop per una distorsione alla caviglia sinistra. Sulle corsie di centrocampo agiranno Giorgi, a destra, e Bonaventura a sinistra, mentre il tandem offensivo sarà formato da Livaja e Denis.

QUI PESCARA Senza diversi elementi, saranno sicuri assenti Rizzo, Capuano, Modesto, Sforzini e Balzano, Bucchi schiererà con un offensivo 4-3-3. Al centro della difesa, accanto a Cosic, farà il suo esordio Per Krlodrup, tesserato per 4 mesi e appena recuperato dopo un gravissimo infortunio. Sulle corsi esterne agiranno Zanon e Bocchetti. A centrocampo agiranno Blasi e Cascione come interni e D'Agostino come play-maker. Nel tridente offensivo ci saranno Sculli e Weiss esterni e Vkusic, favorito su Abbruscato, come punta centrale.

PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (4-4-2): Agliardi; Raimondi, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Giorgi, Cigarini, Biondini, Bonaventura; Livaja, Denis. All.: Colantuono.

PESCARA (4-3-3): Pelizzoli; Zanon, Kroldrup, Cosic, Bocchetti; Blasi, D'Agostino, Cascione; Sculli, Vukusic, Weiss. All.: Bucchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta-Pescara: probabili formazioni| Bucchi riparte dal 4-3-3
IlPescara è in caricamento