Calcio

Atalanta-Pescara 3-0 | Grassi e un doppio Gomez stendono il Delfino

I biancazzurri perdono ancora e subiscono ben tre reti a Bergamo da parte dell'ispiratissima squadra allenata da Gianpiero Gasperini, che non sembra mostrare le tossine della scoppola di Milano e aggredisce gli avversari dal primo minuto

Al 17' spettacolare acrobazia di Toloi, a meta' fra la bicicletta e lo scorpione di tacco: Bizzarri si salva con un gran colpo di reni. Alla mezz'ora ci provano Cristante di testa e un minuto dopo Petagna da fuori area dopo una discesa sulla sinistra di Spinazzola. Atalanta in totale controllo, si va al riposo sull'1-0. La ripresa riparte sullo stesso leitmotiv: gia' al 4' Bizzarri vola a respingere un destro a giro di Grassi dopo un contropiede di Petagna. I bergamaschi continuano a premere ma la' davanti manca la giusta cattiveria. Emblematica l'occasione al 13': cross lungo di Spinazzola sul secondo palo, la palla quasi supera la linea di fondo campo ma Masiello fa in tempo a rimetterla al centro di testa scavalcando Bizzarri, Petagna pero' perde l'attimo decisivo a porta vuota perche' da' l'impressione di aspettarsi il fischio dell'arbitro e l'azione sfuma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atalanta-Pescara 3-0 | Grassi e un doppio Gomez stendono il Delfino

IlPescara è in caricamento