rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

RC Angolana-2000 Calcio Montesilvano 2-3: sintesi e tabellino del derby

La sfida salvezza tra le pescaresi vinta da Antignani (squalificato) che si conferma imbattibile nei confronti con le altre pescaresi

Nella tredicesima giornata di Eccellenza il Montesilvano supera la Renato Curi Angolana, in trasferta, con il punteggio di 2-3. Per gli ospiti è stata decisiva la doppietta di Besim Maloku (ex della sfida) che, insieme al gol di Francesco Barbarossa, gli hanno permesso di superare i nerazzurri, a loro volta andati a segno con Farias e Miani. I padroni di casa incappano così nel secondo k.o. consecutivo e nel prossimo turno affronteranno il Penne. Gli ospiti, invece, dopo aver raccolto zero punti nelle ultime due sfide, nonostante le ottime prestazioni offerte, tornano a vincere in trasferta e salgono a quota 18 punti in classifica.

La cronaca. Pronti, via e gli ospiti sbloccano la contesa: al 4’ su azione di contropiede, Maiorani serve Tassone che crossa in area, la sfera deviata da un difensore arriva tra i piedi dell’ex Besim Maloku, che sotto porta e glaciale e firma l’1-0. I montesilvanesi insistono: al minuto 11 una punizione tagliata di Maiorani trova sul secondo palo Francesco Barbarossa che pasticcia col pallone e non riesce a indirizzare a rete. L’Angolana si sveglia al 13’: Farias penetra dalla sinistra e crossa in mezzo, Ubertini smanaccia ma sui piedi di Lombardi che da buona posizione spara alle stelle. Al 16’ altro squillo dei nerazzurri: Miani riesce a intercettare il pallone dopo un’indecisione di Ubertini e serve Lombardi che conclude di sinistro trovando una deviazione. Sul successivo corner Miani svetta più in alto di tutti e incorna a rete ma Samuele Barbarossa, ben appostato sulla linea, spazza. Gli attacchi dei padroni di casa producono i loro frutti al 32’: Ucci pennella un cross dalla trequarti per Farias che va in cielo e di testa batte Ubertini con l’aiuto del palo. Il finale della prima frazione è favorevole ai locali: al 43’ Maiorani recupera un pallone sulla trequarti, serve Besim Maloku che prova il tiro dal limite, palla alta di un soffio sulla traversa. Nel primo e unico minuto di recupero, da azione di contropiede Tassone serve Bassi, cross al centro per Samuele Barbarossa che tutto solo, di testa, spedisce alto. Il primo tempo si chiude così sul punteggio di 1-1.

La ripresa comincia con una buona occasione per l’Angolana: Milizia stacca di testa da corner e per poco sfiora il secondo palo. La gara si mantiene viva, dal 70’ si inseguono colpi di scena: sugli sviluppi di un corner Maiorani crossa al centro e Francesco Barbarossa, di testa, è imperioso e batte Puddu. Il nuovo vantaggio ad opera del difensore classe 2002 viene bloccato al minuto 83 Casati con un cross rasoterra trova Miani che da rapace d’area non lascia scampo a Ubertini e firma il 2-2. La partita resta bellissima e aperta a ogni risultato Tre giri di lancette dopo il pareggio, Piovani pesca ottimamente Besim Maloku al centro dell’area di rigore, di nuovo letale l’esterno ex della partita che non esulta ma scrive un punteggio pesantissimo. 2-3 e quinto gol in campionato I nerazzurri non vogliono lasciare l’intera posta in palio: Casati prova la gran botta col sinistro, palla sul fondo. Nel quinto minuto di recupero Sciamanda a pochi metri dalla porta sciupa tutto con un colpo di testa impreciso. Termina la partita al Petruzzi di Città Sant’Angelo, la Renato Curi Angolana cede il passo al Montesilvano che torna a vincere e si conferma imbattibile nei derby pescaresi.

Il tabellino

Marcatori: 4’pt e 40’st B. Maloku (M); 32’pt Farias (RC), 26’st Barbarossa F. (M); 38’st Miani (RC).

RC Angolana: Puddu, Ucci (18′ st. Scurti), Casati, Fuschi (29′ st. Angelozzi), Casimirri, Milizia, Lombardi (43′ st. Tidiane), Farindolini, Miani, Farias, Ruggieri (22′ st. Sciamanda). A disposizione: Marcotullio, Scurti, Angelozzi, Di Rocco, Cichella, Adadwo, D’Amico, Tidiane, Sciamanda. Allenatore: Paolo Rachini

2000 Calcio Montesilvano: Ubertini, Barbarossa F. (33′ st. Caporale), Maloku B., Sammaciccia (8′ st. Piovani), Maloku L., Tassone (4′ st. Vedovato), Barbarossa S., Daka (41′ st. Fidanza), Maiorani (C), Bassi (36′ st. De Marco). A disposizione: Sagazio, Vedovato, Caporale, Cavallucci, Piovani, Mammarella, Fidanza, Iezzi, De Marco. Allenatore: Paolo Bordoni (Antignani squalificato)

Ammoniti: Ucci, Farindolini, Casimirri (RC), Marcedula, Sammaciccia, Barbarossa S., Maiorani, Maloku L. (M).

Direzione di gara: Marchetti dell'Aquila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RC Angolana-2000 Calcio Montesilvano 2-3: sintesi e tabellino del derby

IlPescara è in caricamento