rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Calcio pescarese e non solo in lutto: è venuto a mancare Ampelio Simeone

Conosciutissimo in città, ha legato il suo nome ai colori del Pescara per aver militato con la casacca biancazzurra dal 1965 al 1971

I tifosi di tutta Italia, in paerticolare quelli del Pescara, piangono la scomparsa di Ampelio Simeoni, ex calciatore e capitano biancazzurro dal 1965 al 1971. Nato nel 1944 a Zevio, in provincia di Verona, Simeoni avrebbe compiuto 80 anni il prossimo 19 giugno. Si era stabilito a Pescara, dove con l'ambiente aveva stabilito un grande rapporto, e a fine carriera aveva giocato nell’Atletico Spoltore insieme all'amico ed ex compagno nel Delfino Gianfranco De Marchi. Parliamo degli Anni Ottanta. Prima di arrivare in riva all’Adriatico disputò due stagioni in Serie B con il Verona e dopo l'addio al Delfino si trasferì alla Vigor Trani. Domani 5 giugno i funerali alle 17 nella chiesa di San Luigi a Pescara. La camera ardente è allestita dalle 16.30 di martedì 4 giugno presso la Casa Funeraria Mambella a Montesilvano, in via Fosso Foreste 38.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio pescarese e non solo in lutto: è venuto a mancare Ampelio Simeone

IlPescara è in caricamento