Giovedì, 23 Settembre 2021
Calcio

Albinoleffe Pescara: probabili formazioni

Dopo le due soste forzate causa neve i biancazzurri di Zeman riprenderanno dalla trasferta di Bergamo, contro l'Albinoleffe. I seriani, guidati adesso da Salvioni dopo l'esonero di Fortunato, navigano in zona retrocessione e hanno bisogno di punti

Ciro Immobile

Passata la tempesta di neve dall'Abruzzo, che ha costretto il Delfino a saltare le ultime due giornate di campionato contro Reggina e Juve Stabia, i ragazzi di Zeman sono attesi domani dall'insisdiosa trasferta di Bergamo, sponda Albinoleffe. I seriani, reduci dalla sconfitta di marassi contro la Samp, al contrario degli adriatici, non vivono un momento esaltante e navigano nei bassifondi della classifica. La "celeste" della serie cadetta italiana, che ha esonerato l'ex tecnico Fortunato per far posto a Salvioni, giocherà dunque con il coltello fra i denti, cercando di limitare il più possibile la capacità offensiva di Sansovini e compagni e puntando sulle ripartenze. In casa Pescara c'è tanta voglia di tornare a giocare e di riprendere il comando della classifica. Il bilancio tra Albinoleffe e Pescara sorride però ai seriani che, negli undici precedenti, hanno ottenuto 6 successi contro i 4 biancazzurri. L'unico segno x tra le due formazioni risale al 22 dicembre 2006 quando, all'Atleti Azzurri d'Italia le due squadre conclusero la gara a reti bianche. Lo scorso anno, con Eusebio Di Francesco in panca, i biancazzurri s'imposero in trasferta contro l'Albinoleffe per 2 a 1. A dirigere la sfida di domani sarà Dino Tommasi di Bassano del Grappa, coadiuvato dagli assistenti  Mauro Bernardoni di Modena e  Omar Gava di Conegliano. IV° ufficiale sarà Andrea Merlino di Udine.

QUI ALBINOLEFFE  Out per squalifica Luoni, il tecnico seriano potrà invece contare sul ritorno di Domenico Germinale. Anche Fabio Lebran, costretto a fare i conti con il perdurare dell'infiammazione al tendine d'Achille, salterà la sfida con il Pescara. In settimana Salvioni  Salvioni ha provato la coppia difensiva Piccini-D'Aiello, ma non è da escludere una chance per Bergamelli, al posto di Piccinni, con Silvi inserito sull'out di destra. In avanti è stata provata sia la coppia Torri-Germinale sia quella formata da Cocco e Cisse, quest'ultima titolare nella trasferta contro la Samp.

QUI PESCARA Zeman ritrova il danese Matt Nielsen rimesso in piedi dallo staff del dottor Salini e forse anche Insigne. Il gioiellino napoletano ha ripreso regolarmente a lavorare con la squadra ma non è ancora in grado di disputare una gara ad alta intensità. In avanti si profila un ballottaggio per completare il tridente tra Soddimo e Caprari: il talento scuola Roma in queste due settimane ha ben impressionato il tecnico biancazzurro ed è pronto ad esordire con la maglia del Delfino.

PROBABILI FORMAZIONI 

Albinoleffe (4-4-2): Offredi; Salvi, D'Aiello, Bergamelli, Regonesi (Cristiano); Pacilli, Girasole, Hetemaj, Foglio; Germinale, Cocco.

Pescara (4-3-3): Anania, Zanon, Romagnoli, Capuano, Balzano; Nielsen (Kone), Verratti, Cascione; Sansovini, Immobile, Soddimo (Caprari). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albinoleffe Pescara: probabili formazioni

IlPescara è in caricamento