Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Il calcio pescarese piange l'ex presidente del Lauretum Giuseppe Tabilio

Se nèè andato ieri a 86 anni un gentiluomo stimato e conosciuto in tutto l'Abruzzo. Oggi i funerali alle 15:30 nella chiesa di Sant'Antonio a Montesilvano

Se n'è andato ieri a 86 anni un pezzo di storia del calcio dilettantistico pescarese. Giuseppe Tabilio, per tutti Peppino, ex presidente della S.S. Lauretum in Eccellenza, una vita nella società vestina nelle vesti di dirigente, tifoso e poi numero uno, Tabilio er aconsiderato da tutti un gentleman del pallone. Sempre vicino alla squadra della sua Loreto, che seguiva con passione sfrenata, ma allo stesso ospitale e garbato con gli avversari e il mondo arbitrale. Era stimato da tutti e aveva lasciato un ricordo positivo di sé a intere generazioni di giocatori e allenatori locali.

Commosso l'ex collega, anche lui presidente biancazzurro e poi dirigente federale nel Comitato regionale Figc-Lnd, Francesco Di Pietro: "Un'altra figura storica della mitica S.S.Lauretum ci ha lasciato. Loreto piange la scomparsa di Peppino Tabilio, una persona generosa sempre pronta a sostenere le sorti di una società a cui lo legava una pura e sincera fede sportiva e della quale ha rivestito la massima carica di Presidente. La sua sottile ironia lo rendeva simpatico e amato da tutti: tecnici, calciatori e tifosi. Lascia un vuoto difficile da colmare; alla famiglia le più sentite condoglianze".

Toccante il messaggio della società: "Peppino, resterai sempre nei nostri cuori, la tua presenza costante ci rendeva invincibili, le tue proverbiali battute ci sollevavano nelle sconfitte, la tua partecipazione era totale e ci infondevi l'amore per quella maglia biancazzurra. Tutti i dirigenti, i tecnici, i calciatori e i tifosi della S.S. Lauretum". Tabilio lascia la moglie Marese e le figlie Antonella, Stefania e Alessandra. Domenica, in occasione della gara di Coppa Italia di Prima categoria tra Loreto Aprutino e Pennese, sarà osservato un minuto di raccoglimento in ricordo di Giuseppe Tabilio.

La Loreto sportiva piange un'altra perdita a distanza di pochi giorni dalla scomparsa di Mauro Soccio, ex centravanti della Lauretum e dell'Angolana negli anni '70.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calcio pescarese piange l'ex presidente del Lauretum Giuseppe Tabilio

IlPescara è in caricamento