menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soddimo rimane in biancazzurro. Per Bruno bisogna limare gli ultimi dettagli

C'è tempo fino alle ore 19 di oggi per risolvere le comproprietà e depositare le buste (apertura il 30). L'ingaggio di Salvatore Bruno, 50 reti in 3 stagioni a Modena, è in dirittura d'arrivo

E' Salvatore Bruno, come anticipato la scorsa settimana dal nostro giornale, la prima scelta del Pescara Calcio per l'attacco.

L'Orso, che attualmente si trova in vacanza in Sardegna con sua moglie Maria Teresa e con altri compagni del Modena, ha affidato al suo procuratore, Gaetano Fedele, il compito di limare gli ultimi dettagli con la società adriatica.

L'accoppiata Lucchesi-Delli Carri, ieri, intanto, è riuscita ad assicurarsi l'intero cartellino di Danilo Soddimo. Il 23enne esterno romano rimarrà in biancazzurro. Testardi, rientrato nell'operazione Soddimo, è stato ceduto ai blucerchiati per circa 170 mila euro. Con la società del Patron Garrone è stata anche rinnovata la comproprietà di Loris Bacchetti classe 1993.

Oggi verrà ufficializzato anche l'accordo tra Pescara e Chievo per il difensore Andrea Mengoni.

Per il ruolo di centrocampista si seguono ancora Edoardo Catinali dell'Ancona e Carlo Luisi del Modena. Per il primo c'è da battere la forte concorrenza del Sassuolo, sul secondo è forte l'interesse del nuovo Grosseto di Apolloni.

Per quanto riguarda le operazioni in uscita è forte l'interesse del Torino per Giacomo Zappacosta. Il centrocampista pescarese è molto apprezzato dal nuovo tecnico granata, Franco Lerda, che lo ha già allenato nella stagione 2008/2009 nella Pro Patria.


Nella riunione dei soci di oggi, che si terrà alle ore 18, verrà ufficializzato l'avvicendamento nel ruolo di Ad tra Maurizio Edmondo e Gabriele Bankovski.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento