rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

2000 Calcio Montesilvano - L'Aquila 0-3, ko e polemiche per Antignani

I gialloverdi cadono in casa contro i rossoblu di De Feudis, ma protestano per un rigore non fischiato sullo 0-1 ad inizio ripresa. Il tecnico espulso nell'occasione

Nella seconda giornata del girone di ritorno di Eccellenza, il Montesilvano perde tre le mura amiche contro L’Aquila. Uno 0-3 che è fin troppo pesante per la squadra di Antignani (espulso dalla panchina) che ad inizio ripresa, sullo 0-1 ha protestato molto per un rigore non fischiato dopo il placcaggio su Barbarossa non sanzionato con il rigore dall'arbitro. L'ingresso di Sparvoli ad un quarto d'ora dalla fine cambia il match: il bomber ex Spoltore è scatenato e firma un assist per Shiba che fa 0-2 e poi il suo gol personale per chiudere la partita.

Cronaca 

La prima opportunità è tutta dei padroni di casa: Maloku crossa per Bassi che si avvita e mette i brividi a Bozzi. La risposta aquilana è subito letale: conclusione mancina di D’Ercole, velo di Di Ruocco, Ubertini respinge come può e sulla ribattuta Shiba appoggia in rete. Segna ancora l’attaccante di mister De Feudis dopo il sigillo con il Capistrello in una posizione che dal replay sembrerebbe regolare. Sulle ali dell’entusiasmo Rosario Di Ruocco vola sulla sinistra ma manca l’appuntamento col raddoppio. Partita non proprio bellissima: Loviso da calcio di punizione non inquadra la porta

Nella ripresa episodio da moviola con il Montesilvano che protesta per un placcaggio in area su Samuele Barbarossa, Diella lascia correre. Colpo di testa di Petito che esce fuori di pochissimo. Gli animi restano accesi: ne fa le spese mister Antignani allontanato dal direttore di gara. Tre minuti dopo rosso anche per Brunetti dopo un fallo di reazione su Marrone. L’Aquila costretta a giocare in inferiorità numerica. Altra punizione di Maiorani, Barbarossa da ottima posizione non concretizza. Entra Luca Sparvoli che spacca letteralmente in due la partita: assist perfetto per Shiba che ringrazia e firma la sua doppietta personale. Nel recupero, il numero 9 ricambia il favore e per Sparvoli è un gioco da ragazzi battere in pallonetto Ubertini.

Il tabellino

Marcatori: 15′ pt Shiba (L), 40′ st Shiba (L), 48′ st Sparvoli (L).

2000 CALCIO MONTESILVANO: Ubertini, Maloku B., Marcedula, Barbarossa S. (42’st Daka), Barbarossa F., Maloku L., Sammaciccia, Bassi (12’st Di Primio), Petito, Marrone, Maiorani. A disp. Mastrogirolamo, Buccione, Piovani, Lupinetti, Fidanza, Vedovato, De Marco. All. Antignani.

L’AQUILA 1927: Bozzi, Ponzi (43’pt Di Francesco), Loviso, Colombatti, D’Ercole (20’st Carbonelli), Bedin (1’st Di Norcia), Shiba, Tempestilli, Pejic, Di Ruocco (28’st Sparvoli), Brunetti. A disp. Salvatori, Montorselli, Florindi, Alfonsi, Pierreton. All. De Feudis.

Arbitro: Diella di Vasto.

Note: ammoniti: Colombatti (L), Ponzi (L), Maloku B. (M), Di Francesco (L), Marrone (M). Espulsi: mister Antignani (M) al 15′ st; Brunetti (L) al 19’st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

2000 Calcio Montesilvano - L'Aquila 0-3, ko e polemiche per Antignani

IlPescara è in caricamento