Sabato, 25 Settembre 2021
Calcio a 5

Mondo del futsal in lutto, è morta Gianna Sepede

Originaria del Molise, aveva solo 48 anni e lavorava come psichiatra ricercatrice all’università D’Annunzio. In ambito sportivo si era fatta onore difendendo i pali del Centrostorico Montesilvano Femminile e più di recente aveva militato nel Montesilvano C5

Il mondo del futsal è in lutto per l'improvvisa scomparsa di Gianna Sepede, grande portiere di calcio a 5. Originaria del Molise, aveva solo 48 anni e lavorava come psichiatra ricercatrice all’università D’Annunzio. In ambito sportivo si era fatta onore difendendo i pali del Centrostorico Montesilvano Femminile e più di recente aveva militato nel Montesilvano C5.

Un malore improvviso se l'è portata via appena 24 ore dopo che le era stata diagnosticata una malattia. Otto giorni prima della morte si era sposata con la sua adorata Simona, a cui era legata da otto anni. I funerali si terranno stamane alle ore 11 nella chiesa di San Giovanni Battista e San Benedetto Abate, a Pescara Colli.

Il Centrostorico Montesilvano Femminile la ricorda così: "Gianna, tante battaglie abbiamo combattuto insieme. Questa non abbiamo neanche fatto in tempo a capirla; tutto troppo veloce, tutto troppo difficile da accettare. Vogliamo ricordarti così, sorridente, allegra, grintosa, gentile e disponibile. Un abbraccio immenso è l'unica cosa che possiamo offrire alla tua famiglia, ma soprattutto a tua moglie Simona, che anche lei fa parte della famiglia della nostra società. Ovunque tu sia, sarai sempre con noi. Ciao numero 1, salutaci lo zio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondo del futsal in lutto, è morta Gianna Sepede

IlPescara è in caricamento