Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio a 5

Futsal Pescara 1997, domani primo esame in trasferta a Eboli

Subito turno infrasettimanale in serie A alla seconda giornata: i biancazzurri di Palusci in Campania contro tanti ex. Coco Schmitt: "Sarà durissima, ma lavoriamo per cercare di fare punti contro tutti"

Primo esame in trasferta per il Futsal Pescara 1997. Domani sera i biancazzurri saranno impegnati a Eboli contro la Feldi delle vecchie conoscenze pescaresi Calderolli, Schiochet, Rafinha, Trentin, Romano.

Servirà una partita di mestiere ed esperienza per fare punti in Campania e dare continuità al sofferto successo sul Lido di Ostia. Il 37enne Coco Schmitt pronto all’ennesima battaglia della sua carriera: “Vincere la prima partita è importante per prendere fiducia. Quel del debutto stagionale è sempre una partita difficile. Poi in casa dovremo cercare di guadagnare più punti possibili, non solo alla prima, in questa lunga stagione”, le parole dell’universale di Blumenau.

Di fronte una Feldi che ha sbancato il campo della matricola Polistena sabato scorso: “Eboli ha grande qualità, tutti giocatori forti e un allenatore nuovo, ma di grande caratura, come Serginho Schiochet. Sarà difficilissima, ma cercheremo di fare il meglio per uscire dal campo con altri punti”.

Il Futsal Pescara 1997 sta vivendo un processo di metamorfosi epocale: il cambio societario e tecnico va ancora assimilato. “Come sempre, all’inizio è difficile per tutti. Quando c’è un allenatore nuovo, poi, c’è bisogno di tempo. Io lavoro con Palusci da quattro anni e per me è diverso. A che percentuale siamo? Non saprei dirlo, ma lavoriamo tanto e ogni giorno miglioriamo un po’ di più. Siamo a buon punto e stiamo cercando di arrivare al top al più presto. L’importante è che la squadra metabolizzi gli schemi e il modo di giocare di Palusci per fare il bene del Pescara”.

Quando saranno tutti al top della forma, i biancazzurri potranno diventare la mina vagante della serie A. Bisogna recuperare Maltauro, assente domani a Eboli, e aspettare il miglior Villalva, talento che può fare la differenza, ma deve ritrovare il ritmo gara dopo quasi un anno di assenza dai campi. “Villalva viene da un lungo stop. Per lui, come per tutti noi, il tempo sarà alleato per crescere e migliorare”.

Coco Schmitt ha ritrovato nel nuovo spogliatoio compagni di viaggio dei primi trionfi della storia dell’Acqua&Sapone, come Murilo e Mammarella (insieme hanno vinto una Coppa Italia e una Supercoppa nel 2014): “E’ un privilegio poter condividere lo spogliatoio di nuovo assieme ad ex compagni come Murilo e Mammarella, che conosco da tanti anni e sono autentici campioni. Mi fa davvero piacere”.

Al PalaSele arbitrano Pisani di Aprilia e Sgueglia di Civitavecchia, crono Minichini di Ercolano. Diretta streaming su www.futsaltv.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal Pescara 1997, domani primo esame in trasferta a Eboli

IlPescara è in caricamento