rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Calcio a 5

Futsal Pescara 1997, si chiude l'era Palusci

Il tecnico biancazzurro, d'accordo con la società, ha rassegnato le dimissioni: non sarà lui a guidare il Delfino nella prossima stagione in serie A

Le strade di Saverio Palusci e del Futsal Pescara 1997 si separano. Decisione personale dell’allenatore pescarese, in accordo con la società, presa al termine della stagione conclusa con l’eliminazione ai quarti di finale contro l’Olimpus Roma.

“Mio malgrado, per sopraggiunti impegni lavorativi, in questo momento non riuscirei a garantire la presenza costante necessaria – sono le parole di un commosso Palusci – . In completo accordo con la società, abbiamo quindi deciso che non sarò l'allenatore del Futsal Pescara nella prossima stagione. Ringrazio tutti, dirigenti e staff, per la fiducia, la professionalità e la competenza, ma soprattutto sarò sempre in debito con dei giocatori e ragazzi immensi che mi hanno dato tutto e ai quali ho dato tutto me stesso”.

La società biancazzurra, che ringrazia il tecnico Palusci per il grande impegno profuso in questa difficile stagione di transizione e per i risultati comunque più che positivi raggiunti nel torneo 2021/2022, dopo aver accolto le dimissioni dell’allenatore, è pronta a mettersi al lavoro per la nuova stagione 2022/2023, partendo proprio dalla nomina di un nuovo coach della prima squadra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal Pescara 1997, si chiude l'era Palusci

IlPescara è in caricamento