Calcio a 5

Finale Scudetto Calcio a 5 Gara 3: Ponzio batte Marca 2-1

Finisce 2-1 per la Ponzio Pescara gara 3 della finale Scudetto. I pescaresi superano la Marca e restano in corsa per il titolo. Gara 4 domani sempre a Pescara

La Ponzio Pescara, dopo le polemiche e le dimissioni della dirigenza a seguito delle prime due gare della finale Scudetto, non getta la spugna ed anzi riapre i giochi vincendo gara 3.

Al Palazzetto dello Sport Giovanni Paolo II di Pescara, infatti, i biancazzurri battono la Marca per 2-1.

Stesso punteggio per quanto riguarda il conteggio complessivo delle gare: 2-1 in favore dei trevigiani, con gara 4 che si giocherà domani sempre a Pescara.

Decisivo il gol di Velazquez.

Ora il morale della Ponzio è decisamente in salita, ma occorrerà la massima concentrazione e grinta per cercare di trovare un nuovo successo e rimandare l'assegnazione del titolo di Campione d'Italia all'eventuale Gara 5.

PONZIO PESCARA-MARCA FUTSAL 2-1 (1-1 p.t.)
PONZIO PESCARA: Barigelli, PC, Menini, Battistoni, Nicolodi, Correia, Del Ferraro, Velazquez, Schurtz, Repetto, Bico, Cellini All. Patriarca

MARCA FUTSAL: Feller, Fabiano, Wilhelm, Patias, Bertoni, Caverzan, Duarte, Nora, Zonta, Calmonte, Jonas, Taborra All. Polido (squalificato, in panchina Riela)

ARBITRI: Francesco Massini (Roma 1), Giovanni Cossu (Cagliari), Gianluca Mastri (Jesi). CRONO: Giancarlo Lombardi (Roma 1)

MARCATORI: 6'29'' Jonas (M), 11'07'' PC (P) del p.t.; 13'16'' Velazquez (P) del s.t.

AMMONITI: PC (P), Nicolodi (P), Duarte (M), Bertoni (M)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Scudetto Calcio a 5 Gara 3: Ponzio batte Marca 2-1

IlPescara è in caricamento