Final eight di Coppa Italia, Chieti regina delle categorie giovanili e C2

Soddisfatto il presidente Fabio La Valle: “Ringrazio i due allenatori Vittorio Micozzi ed Alessandro Blasioli. Questi successi sono frutto del lavoro di uno staff meraviglioso. Se è un sogno, vi prego, non svegliateci”

Il Città di Chieti spopola alla final eight di Coppa Italia di calcio a 5 che, giunta alla sua settima edizione, si è conclusa ieri al PalaElettra di Pescara. La società teatina ha conquistato uno storico triplete nelle categorie under 15, under 17 e C2.

Domenica 5 gennaio i ragazzi del settore giovanile hanno vinto le rispettive finali contro Castellamare Pescara Nord e AcquaeSapone, aggiudicandosi la coppa Abruzzo per l'under 15 e l'under 17, mentre ieri (6 gennaio) la prima squadra ha battuto 5-3 la Virtus San Vincenzo nel giorno in cui è andata in scena la terza edizione del Futsal Day.

Soddisfatto il presidente Fabio La Valle:

“Ringrazio i due allenatori Vittorio Micozzi ed Alessandro Blasioli. Questi successi sono frutto del lavoro di uno staff meraviglioso. Se è un sogno, vi prego, non svegliateci”.

Protagoniste dell’evento sono state le squadre rappresentanti le categorie Serie C1 Maschile e Serie C Femminile, nell’ormai consolidata formula della Final Eight, nonché la C2 Maschile, per sfidarsi nella Final Four.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Novità assoluta di questa edizione è stata l’estensione delle gare anche alla serie D, con le 4 qualificate che si sono sfidate per il titolo. Infine, come detto, è stato dato spazio anche al settore giovanile, con l’apertura alle finali delle categorie Under 17 e Under 15 in cui si è imposto il Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento