L’Acqua & Sapone riparte il 1° settembre, Scarpitti è “più che soddisfatto del roster”

Terminato questo mese, ancora di vacanza, ci si ritroverà al Palarigopiano per iniziare la preparazione alla stagione 2020/2021. Il tecnico molisano, incassate le ultime due operazioni in entrata (gli ex Rieti Rafinha e Lukaian), può così fare il punto della situazione

L’Acqua & Sapone riparte il 1° settembre, e intanto è positivo il bilancio di Scarpitti, che si dice “più che soddisfatto del roster”. Terminato questo mese, ancora di vacanza, ci si ritroverà al Palarigopiano per iniziare la preparazione alla stagione 2020/2021. Il tecnico molisano, incassate le ultime due operazioni in entrata (gli ex Rieti Rafinha e Lukaian), può così fare il punto della situazione su questa estate:

“Sono molto soddisfatto delle operazioni che la società ha chiuso - dice - Non era facile portare da noi due giocatori così importanti dopo il problema avuto dal Rieti. Questa è stata la ciliegina sulla torta di un mercato in linea con le nostre aspettative: prendere giocatori importanti, ma giovani, con caratteristiche specifiche, com’era nei programmi miei e della società”.

Nel nuovo roster anche due new entry assolute per la serie A italiana: lo sloveno Alen Fetić e il brasiliano Rodrigo Trentin. Quanto sarà importante il loro adattamento nell’economia della squadra? “Entrambi sono giocatori che hanno la possibilità di fare molto bene nel nostro campionato – scommette il coach di Isernia – Uno ha un’esperienza internazionale che tanti giocatori in Europa possono solo sognare. Trentin nella Liga brasiliana è un giocatore di riferimento e, nonostante la giovane età, ha esperienza e caratura per fare bene. Dipenderà molto dalla loro disponibilità di mettersi a disposizione dello staff tecnico e dei compagni. E da tutti noi: dovremo metterli in condizione di integrarsi rapidamente nel futsal italiano”.

L’opening day sarà il 10 ottobre. Al termine della prima settimana la squadra non farà alcun test, mentre il 12 settembre affronterà il DeG Ascoli in trasferta. La settimana seguente, il 19, i nerazzurri saranno ospiti del Futsal Cobà, a Porto San Giorgio. Il 26 settembre giocheranno contro la Colormax al Palarigopiano e il 3 ottobre chiuderanno con il quadrangolare Città di Campobasso contro Cus Molise, Tombesi Ortona e Active Network Viterbo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova serie A si prospetta competitiva e piena di insidie: “Penso che il Pesaro, per una questione di omogeneità e tempo di lavoro con la stessa struttura e lo stesso blocco di squadra, sia ancora la squadra da battere - risponde Scarpitti - Hanno mantenuto intatta la rosa e fatto un ritocco importante. Noi? Con le ultime operazioni ci siamo avvicinati al loro livello. Ora dobbiamo arrivare ad essere squadra e pareggiare il livello durante la stagione. Abbiamo cambiato tanto e ci vorrà tempo, ma lotteremo per le prime posizioni. Le altre? Il Real San Giuseppe sta facendo un mercato da vertice, ma vedo molte squadre ben organizzate che saranno fastidio a tutti, come la Came e le altre campane, Sandro Abate Avellno e Feldi Eboli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento