Acqua&Sapone, Gui ha fame di gol: “Comincia un ciclo importante”

Ecco che cosa dice il giocatore nerazzurro a poche ore dall’anticipo della 5a giornata di ritorno, che si giocherà questa sera al Palarigopiano contro la Sandro Abate Avellino (diretta su Raisport dalle 20,30)

In casa Acqua&Sapone Gui ha fame di gol: “Comincia un ciclo importante”, dice il giocatore nerazzurro a poche ore dall’anticipo della 5a giornata di ritorno, che si giocherà questa sera al Palarigopiano contro la Sandro Abate Avellino.

Sarà possibile vedere la gara anche in tv, con diretta su Raisport dalle 20:30. Ingresso gratuito. Ecco che cosa ha dichiarato Gui:

“Dopo la sosta, in cui abbiamo tirato un po’ il fiato, abbiamo di nuovo fame di risultati e emozioni. Inizia un ciclo di partite molto importanti e decisive per la classifica finale. Io ho voglia di segnare ancora, davanti ai nostri tifosi che sono sempre con noi al Palarigopiano: voglio esultare insieme a loro e arrivare presto a 20 gol. La classifica marcatori? E’ un obiettivo per me, perché vincerla significherebbe aiutare la squadra con i miei gol a stare sempre in alto e raggiungere gli obiettivi”.

Per quanto riguarda l'avversario di questa sera, guai a sottovalutare l'Avellino:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“È una grande squadra: ricordo ancora la gara d’andata, durissima. Vincemmo, ma soffrendo molto. Sarà una battaglia anche stasera: dovremo farci trovare pronti e riprendere da dove abbiamo lasciato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento