rotate-mobile
Basket

Secondo impegno di fase a orologio per la Pescara Basket: al Pala Be One arriva il Vasto

Una gara assolutamente da non perdere. La squadra avversaria, guidata da coach Sandro Di Salvatore, occupa attualmente la sesta posizione nella classifica generale

Secondo impegno di fase a orologio, nel campionato di Serie C Gold, per la Pescara Basket: al Pala Be One arriva il Vasto. Ed è già scattato il conto alla rovescia. Sarà dunque un altro "big match" per i biancazzurri di Vanoncini, che riceveranno in casa la visita dei "cugini" chietini. Palla a due, nella struttura di via Elettra, domani (domenica 3 aprile) alle ore 18.

Una gara assolutamente da non perdere. La squadra avversaria, guidata da coach Sandro Di Salvatore, occupa attualmente la sesta posizione nella classifica generale, cioè l’ultima utile per l’accesso ai play off, a quota 22 punti, frutto di undici vittorie e nove sconfitte ottenute alla media di 75,9 punti realizzati e 73,9 subiti.

Punto di forza principale del roster vastese è senza alcuna ombra di dubbio l’ex giocatore biancazzurro Simas Raupys, capocannoniere dell'attuale campionato con 21,7 punti di media, ottimamente supportato dall’esterno argentino Sergio Rupil, che ne aggiunge 18,9 ancora, e dal playmaker Andrea Murolo (13,9). Vanno poi a completare il quintetto base l’ala Luca Di Tizio (8,9) ed il pivot Gabriele Mirone (6,1), mentre dalla panchina escono le ali Giovanni Peluso (8,5) e Andrea Marino (4,7) ed il capitano Vittorio Ierbs (1,1), con i giovani Andrea Flocco, Nicola Di Rosso, Matteo Iezzi, Gabriele Scafetta, Pietro D’Annunzio e Luca Marchesani a chiudere il roster.

Un successo per parte è stato registrato nei due precedenti incontri stagionali, con il Vasto Basket che si era imposto tra le mura amiche con il punteggio di misura di 71-70 al termine di una partita tiratissima, mentre i biancazzurri erano riusciti ad avere la meglio nella gara di ritorno casalinga per 92-80, allungando nei minuti conclusivi. Tutto è pronto, dunque, per consentire al pubblico di vivere nuovamente grandi emozioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo impegno di fase a orologio per la Pescara Basket: al Pala Be One arriva il Vasto

IlPescara è in caricamento