rotate-mobile
Basket

L'Amatori sogna gli spareggi promozione, il Pescara Bk la salvezza

Ambizioni e speranze diverse a fine regular season per le cugine dannunziane di B Interregionale di pallacanestro

Sogni e aspettative diverse per le due cugine dannunziane di B Interregionale. La stagione del basket nazionale sta per entrare nel vivo, ovvero nella fase che determinerà promozioni e retrocessioni, ed Amatori Pescara e Pescara Basket aspettano il momento topico con obiettivi diversi. La regular season di B Interregionale, dove militano entrambe le squadre, è andata agli archivi domenica scorsa ed ha stabilito la griglia dell'appendice di campionato che vedrà l'Amatori partecipare alla Fase Play-In Silver ed il Pescara Bk ai playout. La nuova formula stabilita dalla Fip per questa categoria che è stata tenuta a battesimo nella stagione attuale, infatti, prevede che per la Conference Centro, inizialmente divisa in 2 Gironi (E con 4 formazioni abruzzesi, comprese le pescarese, ed F, con L'Aquila), ci siano nel post season inizialmente 3 fasi (Paly-In Gold con le prime 4 classificicate, Play-In Silver con le formazioni dal quinto all'ottavo posto, e la fase Playout con le ultime 4) con incroci tra le squadre dei due raggruppamenti.

Dopo una settimana di pausa, dal primo weekend di marzo scatterà la nuova fase che prevede 8 partite (andata e ritorno solo contro le squadre dell'altro Girone). L' Amatori Pescara (la migliore delle 5 squadre abruzzesi della Conference Centro grazie al sesto posto nel Girone E con 24 punti, seconda miglior difesa del gruppocon 1500 punti tondi tondi subiti in 22 partite alla media di 68.18) e Teramo affrontaeranno la Fase Paly-In Silver e il trio Nuovo Basket Aquilano, Roseto 2020 e Pescara Bk il Girone Playout della Conference Centro.I puntigià  conquistati negli scontri diretti di regular season con le squadre qualificate per la stessa fase formano già la classifica. Dunque, per il Play-In Silver è questa la situazione di partenza in graduatoria: Amatori, Porto Recanati, Carver Roma e Stella Azzurra Viterbo a quota 8 punti, Ferentino 6, Teramo e Pisaurum 4 ed Esperia Cagliari 2. Le prime due classificate in questa fase si qualificheranno ai playoff che metterà in palio la promozione alla Serie B Nazionale 2024/2025, mentre le altre si fermeranno avendo comunque già conquistato il diritto a disputare la Serie B Interregionale anche nella prossima stagione. Passando al discorso Playout, il Nuovo Basket Aquilanoparte da 10 punti, frutto delle vittorie conquistate negli scontri diretti contro le squadre qualificate alla stessa fase del proprio raggruppamento. Roseto parte appaiata a Grottaferrata ed Isernia a quota 4, due lunghezze in meno di Pescara Bk, Mondragone ed Ancona che dunque hanno 6 punti. Le prime 5 classificate in questa fase si salvano ed acquisiscono il diritto a disputare la B Interregionale 2024/2025, la sesta farà uno spareggio con la sesta della Conference Sud con la perdente che retrocederà in Serie C Unica insieme alle ultime 2. .

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amatori sogna gli spareggi promozione, il Pescara Bk la salvezza

IlPescara è in caricamento