Sport

Andrea Capitanelli sposa il progetto della Pescara Basket

Il pivot classe 1986 ha sposato un progetto sportivo e dunque indosserà la maglia biancazzurra della Pescara Basket sia in caso di ammissione in C Gold che in caso di partecipazione alla C Silver

La Pescara Basket ha ufficializzato l'arrivo di Andrea Capitanelli, pivot classe 1986, freschissimo protagonista dei playoff per la serie A2.

Come nel caso di KunticCapitanelli ha sposato un progetto sportivo e dunque indosserà la maglia biancazzurra della Pescara Basket sia in caso di ammissione in C Gold che in caso di partecipazione alla C Silver. Il giocatore è già a disposizione di coach Enrico Fabbri.

Queste le sue prime parole:

"A Pescara mi sento a casa mia e io, con tutta la famiglia, sono davvero felice di restare in città. Conoscevo già la struttura societaria e per me è stata una garanzia. Ho sposato un progetto che vuole immediatamente riportare Pescara in alto: questa ambizione mi ha spinto a sposare la causa della Pescara Basket anche in serie C. Coach Fabbri mi ha già spiegato che non sarà un campionato semplice e che in serie C si gioca una pallacanestro diversa da quella che ho praticato in serie A2 e in serie B. Sono pronto ad adattarmi a uno stile di gioco diverso e sono carichissimo per dare il mio contributo per vincere il campionato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Capitanelli sposa il progetto della Pescara Basket

IlPescara è in caricamento