Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

L'Amatori Pescara 1976 aggiunge a Dondur un elemento di classe e qualità: Tommaso Pichi

Genovese di nascita, 202 cm per 95 kg, l'ala forte classe 1996 rappresenta un prezioso apporto per il campionato di C Gold, e la sua carriera e le richieste dalla categoria superiore lo testimoniano

L'Amatori Pescara 1976 aggiunge a Dondur un elemento di classe e qualità: Tommaso Pichi. Genovese di nascita, 202 cm per 95 kg, l'ala forte classe 1996 rappresenta un prezioso apporto per il campionato di C Gold, e la sua carriera e le richieste dalla categoria superiore lo testimoniano. Coach Renato Castorina ritrova un giocatore che già conosce:

“Ho già allenato Tommaso due stagioni fa a Chieti ed in quella occasione ho avuto modo di apprezzarne le qualità sia tecniche che umane. È stato uno dei primi obiettivi per la costruzione del roster e sono veramente contento che la società sia riuscita ad assicurarsene le prestazioni”.

Tommaso è carico per l'inizio della nuova annata agonistica: “La presenza di coach Renato è stata importante nella mia scelta, avendolo avuto a Chieti – anche se per pochi mesi – c'è stato modo di creare un rapporto sin da subito speciale. L'Amatori è una società conosciuta in tutta Italia per l'ottimo lavoro che fa come prima squadra, settore giovanile e minibasket e dunque per me è un piacere grande essere qui. Le prime sensazioni sono ottime, già lo scorso anno avevo parlato con il coach e con il ds Pappacena per venire ma non se ne fece nulla per mie valutazioni personali dovute alla situazione Covid e le premesse che c'erano per i vari campionati, soprattutto quello di C. Ho comunque seguito l'Amatori e non vedo l'ora di poter giocare con Dondur, un giocatore che si può sposare perfettamente con le mie caratteristiche, e con gli altri compagni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amatori Pescara 1976 aggiunge a Dondur un elemento di classe e qualità: Tommaso Pichi

IlPescara è in caricamento