Altro

Pescara Pallanuoto a caccia di punti contro la Lazio

Trasferta nella Capitale per i biancazzurri domani per l'ottava giornata di serie A2, Di Fulvio senza due infortunati

Riparte dalla difficile trasferta in casa della SS Lazio Nuoto la corsa salvezza del Pescara Pallanuoto, atteso domani pomeriggio alle 18.30 dai capitolini nell'ottava giornata del campionato di Serie A2. Un campionato che torna dopo la pausa natalizia e che fino a questo momento non ha regalato particolari gioie ai biancazzurri: il gruppo allenato da mister Franco Di Fulvio occupa l'ultima posizione in classifica insieme al Civitavecchia, con i soli 3 punti conquistati proprio nello scontro diretto contro i laziali. È chiaro che per mantenere la categoria occorre un'inversione di marcia: questo il Delfino lo sa, tanto che durante le feste i biancazzurri hanno lavorato in vasca, talvolta con i doppi allenamenti per preparare al meglio la ripresa del torneo.
“La squadra sta bene, è coesa è vuole a tutti i costi raggiungere l'obiettivo salvezza” dice mister Di Fulvio prima di partire per Roma. “Quello che ci manca in questo momento è un pizzico di entusiasmo che può arrivare con un risultato positivo. Dobbiamo provare a fare qualche punto nelle prossime gare non solo per la classifica, ma anche per il morale”. Quindi sulla Lazio: “È un avversario forte che punta a entrare nei play-off. Ma da qui alla fine per noi saranno tutte finali. Sono convinto che faremo una grande partita”. Scelte obbligate per mister Di Fulvio che non può contare sugli indisponibili Ercolani e Prosperi, rientrato in vasca in settimana e non ancora al meglio della condizione.
Questa la lista dei convocati: Morretti, Mancini, Cipriani, Di Fulvio, De Luca, Cerasoli, Giordano, Holden, Micheletti, De Vincentiis, Pelliccione, Castagna, Spera.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Pallanuoto a caccia di punti contro la Lazio
IlPescara è in caricamento