rotate-mobile
Altro

Pescara Pallanuoto, colpaccio in casa della Lazio

Vittoria pesante in chiave salvezza per i biancazzurri: 8-9, Carlo Di Fulvio trascinatore

Un super Pescara sbanca la piscina della Lazio Nuoto, conquista i tre punti e si allontana dal fondo della classifica. Se i biancazzurri cercavano la scintilla, ecco che l'hanno trovata. Il 9-8 maturato nella vasca dei laziali serve tanto alla classifica quanto al morale: i ragazzi di mister Franco Di Fulvio hanno dimostrato, innanzitutto a loro stessi, di potersela giocare anche contro un avversario che ha qualcosa in più. Carlo Di Fulvio con 7 reti ha trascinato un gruppo bravo a rimanere sempre in partita, anche sul -2. Lo spirito e la voglia mostrati in vasca contro i biancocelesti sono l'augurio migliore per il nuovo anno. Il messaggio arriva forte e chiaro: il Pescara è vivo più che mai. Apre Di Fulvio, pareggia Jankovic, poi Nenni e di nuovo Di Fulvio. Ancora Di Fulvio riporta avanti il Pescara, ma Jankovic, Marini e Nenni portano i padroni di casa al riposo sul +2. Reagisce il Pescara:   i biancazzurri concedono solo due reti a Vittorioso e pareggiano con la tripletta di Di Fulvio e il gol di De Vincentiis. Nell'ultimo tempo succede di tutto. La settima rete di Di Fulvio riporta avanti il Pescara, Morretti para un rigore a Jankovic. Poi Di Fulvio sbaglia il rigore del +2, Jankovic pareggia ma il timbro sulla gara è di Rhys Holden.

“Quello di oggi è un expoit, che dobbiamo far diventare un'impresa”, dice mister Di Fulvio. “Lo diventerà solo se a fine anno questi 3 punti saranno decisivi per la salvezza”. E ancora: “Sono contentissimo per i ragazzi che mi seguono incondizionatamente, che s'impegnano tutti i giorni e che ci tengono a questi colori come ci tengo io. Questa vittoria fa classifica e morale, soprattutto per preparare le prossime sfide”.

Lazio - Pescara 8-9: il tabellino

SS LAZIO: Piccionetti, Moroni, Filippi, Giacomone, Verde, Marini (1), Troiani, Jankovic (3), Leporale, Vittorioso (2), Olivi, Nenni (2), Serra. All. Sebastianutti

PESCARA PALLANUOTO: Morretti, Mancini, Cipriani, Di Fulvio (7), De Luca, Cerasoli, Giordano, Holden (1), Micheletti, De Vincentiis (1), Pelliccione, Castagna, Spera. All. Di Fulvio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Pallanuoto, colpaccio in casa della Lazio

IlPescara è in caricamento