Giovedì, 18 Luglio 2024
Altro

A Penne prende il via il progetto "Sport nei Parchi"

Al Parco del Sole - Isola di Sport tutti i venerdì pomeriggio attività gratuita all'aperto per tutti: presente anche la "Legend" di Sport e Salute Stefano Pantano, con i testimonial locali Settimio Massotti e Alberico Di Cecco. Scognamiglio: "Favoriamo il benessere, ma anche il ritorno alla vita e alla socialità dopo la pandemia"

Le stelle dello sport accanto ai giovani aspiranti campioni e a chi sceglie l’attività fisica per migliorare il proprio stile di vita. Un successo a Penne per l’inaugurazione di “Sport nei Parchi”, il progetto promosso da Sport e Salute al Parco del Sole - Isola di Sport nella cittadina vestina. Tutti i venerdì pomeriggio attività gratuita per tutti: così lo sport entra nella vita dei cittadini e diventa benessere, socialità e risorsa collettiva.

A Penne c’era anche la Legend di Sport e Salute Stefano Pantano, assieme ai testimonial locali Settimio Massotti e Alberico Di Cecco: i tre campioni hanno attratto il pubblico delle grandi occasioni nella palestra a cielo aperto inaugurata dall’amministrazione comunale pennese.

Pantano è un ex schermidore tre volte oro ai Mondiali e tre alle Universiadi, dove ha conquistato anche un argento senza farsi mancare i Giochi olimpici: a Seul '88 sfiora il Podio posizionandosi al quarto posto e al quinto a Barcellona '92, oggi è conduttore radiofonico e dal '96 seconda voce Rai - commentatore tecnico alle Olimpiadi per la scherma. Conosciutissimo in Abruzzo è invece Alberico Di Cecco, mezzofondista, maratoneta e Ultramaratoneta italiano, dall'oro ai campionati italiani di Maratona nel 2008 fino a quello dei campionati italiani IUTA di Ultramaratona 50 km nel 2022 guadagnandone altri quattro nell'intervallo di tempo e tante altre vittorio d'oro o d'argento nelle competizioni internazionali. Di Cecco sarà coordinatore del progetto di Penne: ogni primo venerdì del mese sarà ospite nell'Isola di Sport per svolgere attività di avviamento e sviluppo agonistico dell’atletica leggera, specifico per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni. Settimio Massotti, definito il giocatore del secolo con record assoluto di presenze (302), maglia azzurra della pallamano e 1.360 reti a suo carico.

L'assessore allo sport Emidio Camplese ha lavorato serratamente per ottenere il progetto: “Sono molto grato ai vertici di Sport e Salute per l’opportunità offerta alla nostra comunità. Sin dal primo giorno del nostro insediamento, ho lavorato nella direzione di una piena realizzazione dei progetti in corso e nel promuoverne di nuovi. Sono convinto che lo sport possa rappresentare un volano per la ripresa post pandemica e allo stesso tempo un mezzo di inclusione sociale. Offriremo a tre target importanti, giovani, donne e over 65, l’opportunità di praticare il venerdì pomeriggio attività ludico-motorie, basket, total-body, difesa personale e yoga attraverso la guida dei migliori istruttori delle nostre associazioni: Basket Penne, Run Life, Pescara’s Promotion e Kensho Yoga”.

Domenico Scognamiglio, segretario di Sport e Salute Abruzzo: “Continua il lavoro che Sport e Salute ha avviato quest'anno di ripresa sportiva post pandemica. In Abruzzo abbiamo investito molte risorse in vari progetti diretti a vari ambiti: scuola, Comuni e Asd. Con la scuola abbiamo coinvolto oltre 43.000 alunni della primaria e più di 2000 classi da circa 250 scuole. Nella scuola inferiore di primo grado sono stati raggiungi più di 18.000 studenti delle circa 120 scuole che hanno aderito al progetto “Scuola attiva Junior”. Alle Asd il progetto “Sport di Tutti Inclusione” e ai Comuni il progetto “Sport nei Parchi”, che si articola in due linee d'intervento: installazione  di attrezzature sportive in aree verdi permanenti e tutorial che spiegano gli esercizi fruibili dal proprio smartphone. Hanno aderito 16 Comuni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Penne prende il via il progetto "Sport nei Parchi"
IlPescara è in caricamento