rotate-mobile
Altro

Pallanuoto: il Delfino vince anche contro l'N.C. Salerno e ora punta ai play off

Due giorni, due partite e due vittorie per i ragazzi di mister Di Fulvio ora a un solo punto dalla capolista

En plein per gli azzurri di mister di Fulvio nel fine settimana. Per il Delfino è vittoria anche con il C.N. Salerno con la partita finita 10 a 7, dopo la vittoria di ieri contro il Bari e si inizia a guardare con interesse alla zona play-off. Contri i campani era un crocevia, come ricordato alla vigilia da mister Franco Di Fulvio, che il Delfino ha saputo interpretare al meglio, pur sbagliando tanto in zona gol. In vasca è stata una battaglia, con il Pescara bravo a mantenersi sempre avanti: gli ospiti hanno provato il recupero, raggiungendo il 7-7 all’inizio dell’ultima frazione, ma lì è venuto fuori tutto il carattere dei biancazzurri, capaci di sprintare sul rettilineo finale.

Adesso la classifica dice secondo posto, a un punto dalla capolista Ischia, ma soprattutto con 8 lunghezze di margine sull’Arechi terza. Botta e risposta tra Micheletti e Di Somma nel primo tempo. Poi De Vincentiis e Di Fulvio allungano, accorcia ancora Di Somma, quindi De Vincentiis e De Rosa. Dopo l’intervallo lungo segna Micheletti, rispondono Di Somma e Sicignano, ancora De Vincentiis prima del rigore di Di Somma. L’ultimo parziale si apre con il pari ospite di Santoro, ma Micheletti e la doppietta di Di Fulvio consegnano al Pescara tre punti di platino.

“Abbiamo tre punti in più, tre punti pesanti – commenta a fine gara il vice allenatore del Pescara Arnaldo Castelli -. Questa vittoria ci dà la possibilità di non guardare più in basso, ma in alto. Ci troviamo in piena zona play-off e abbiamo davanti otto giornate in cui dovremo fare di tutto per mantenere il secondo posto, con la tranquillità di chi sa di aver già centrato l’obiettivo minimo di inizio stagione. Io penso che adesso siamo in una posizione idilliaca, vale a dire quella di poter giocare per un obiettivo importante senza l’assillo di doverlo raggiungere per forza”.

Tabellino

PARZIALI: 1-1, 4-2, 2-3. 3-1

PESCARA PALLANUOTO: Morretti, Mancini, Castagna, Di Fulvio (4), De Luca, Furio, Giordano, Cerasoli, Micheletti (3), De Vincentiis (3), Pelliccione, Recchia, Ferragatti. All. Di Fulvio

C.N. SALERNO: Giarletta, Di Somma (4), Piccolo, Esposito G., Pasca, Esposito C., Sicignano (1), Santoro (1), Cuccinello, De Rosa (1), Costa, Fileno, Baviera. All. Grieco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto: il Delfino vince anche contro l'N.C. Salerno e ora punta ai play off

IlPescara è in caricamento