rotate-mobile
Altro

Mattia Bucci vola a Imola: "The Flash" da Catignano su Ferrari 488 Challenge Evo si misura con lo storico circuito del Santerno

Appuntamento tra le curve del mitico "Autodromo Enzo e Dino Ferrari" con il secondo ACI Racing Weekend della stagione per l'astro nascente dei motori

Appuntamento con la storia, ancora una volta, per l'assso del volante, l'astro nascente dei motori non solo abruzzesi. Stiamo parlando di The Flash Mattia Bucci, campione di Catignano. E in un logo che traduda storia e leggenda, The Flash punta a stupire e a rilanciarsi dopo un primo appun tamento stagionale non troppo positivo. L'inizio del "Campionato Italiano GT Sprint" categoria GT Cup a Misano è stato infatti l'antitesi di ciò che ogni pilota spera di vivere al proprio esordio, specialmente se tutto questo corrisponde al battesimo nelle gare Grand Touring dopo aver vissuto le competizioni del mondo Formula. Per Mattia Bucci e per tutta la scuderia Best Lap il seguente round di Imola rappresenta la pagina bianca di un libro che è ancora tutto da scrivere, ripartendo da un incoraggiante nono posto conquistato in Gara 2 nel primo appuntamento.

L'equipaggio Bucci - Croccolino siederà sulla Ferrari 488 Challenge Evo del team romano e sfreccerà tra le curve del "Autodromo Enzo e Dino Ferrari" con un mix tra le rispettive esperienze dei guidatori: il giovane talento abruzzese affronterà il weekend con zero chilometri percorsi per assenza di test e gare pregresse a Imola, mentre Filippo metterà a disposizione l'anno di esperienza maturato nel Campionato.
 Il programma di questo fine settimana prevedrà due Prove Libere al venerdì (11:30 e 17:30 rispettivamente), due sessioni di Qualifiche (11:30 e 11:55) e Gara 1 (18:40) al sabato e Gara 2 (16:30) alla domenica come sipario delle attività in GT Cup (le gare saranno visibili su ACI Sport TV, canale 228 di Sky, e su entrambi i canali Facebook e Youtube "Campionato Italiano Gran Turismo")
Mattia Bucci: "Finalmente si torna in pista, per me è un sogno poter correre in un circuito come Imola, per giunta a bordo di una Ferrari. Sono molto emozionato e carico di poter affrontare questa sfida, non vedo l'ora di salire in macchina e cercare di dare il meglio di me. Sarà un fine settimana molto interessante dato che non ho mai girato a Imola, ma sono sicuro che, lavorando bene fin da subito, riusciremo a prendere immediatamente il giusto feeling con la macchina e con la pista. Per me sarà tutto nuovo visti i zero chilometri fatti, bisogna essere bravi e concentrati per mettersi subito a posto. Voglio ringraziare Giovanni Minardi e la Minardi Management, la scuderia Best Lap, la mia famiglia, il mio staff, Walter Marini e tutta la sua squadra e i miei sponsor per il supporto."
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Bucci vola a Imola: "The Flash" da Catignano su Ferrari 488 Challenge Evo si misura con lo storico circuito del Santerno

IlPescara è in caricamento