rotate-mobile
Altro

Automobilismo, il giovane Mattia Bucci di Catignano esordirà nel campionato F4 nel 2022

Il pilota, classe 2007, farà la sua prima gara al volante di una F4 nella prossima stagione sportiva

Mattia Bucci, giovane pilota di Catignano, sarà il suo esordio nel campionato automobilistico F4 Italia nella stagione 2022.
Alla conferenza di presentazione della prossima stagione, che si è svolta nei giorni scorsi, ha presenziato Giovanni Minardi, Ceo di Minardi Management insieme al pilota e alle istituzioni regionali.

Nel 2022 Bucci (seguito dall'Asd Promotional Talent), dunque, si dividerà tra la partecipazione al campionato italiano Kart nella categoria X30 Senior, sessioni al simulatore per sviluppare il feeling con la F4 e infine, appena compiuti i 15 anni, alla partecipazione delle ultime 2 gare del Campionato F4 Italia del Mugello e Monza.

«Ringrazio Giovanni (Minardi, ndr)», dice Mattia Bucci, «che è sempre presente nei momenti importanti e la mia famiglia che è sempre al mio fianco. Nel prossimo anno correremo sui kart, a cui accosteremo i test e gare in Formula, il salto sarà importante, perché sono due mondi differenti. Bisogna migliorare la forma fisica, perché il kart richiede una preparazione diversa dalla monoposto – in macchina si sentono più sollecitazioni al collo, mentre sul kart lo sforzo maggiore è concentrato nelle braccia. Sicuramente bisogna impegnarsi visto che non sarà un salto facile, ma ce la metterò tutta. Cercherò di fare del mio meglio».

Questo quanto dichiara Minardi: «Quello che vogliamo presentare è lo step successivo che Mattia [Bucci, ndr] farà dopo tanti anni in kart, ossia il primo passaggio alla monoposto. È il primo passo per la via verso la F1, è una strada molto lunga e complessa ma ci si può arrivare, come dimostrano tanti altri ragazzi che all’età di Mattia hanno fatto questo tipo di percorso. Credo che le possibilità per il ragazzo a livello velocistico ci siano tutte. Essendo questo uno sport molto costoso, c’è bisogno dell’aiuto della Autorità e delle aziende del territorio. Faremo il massimo per trovare la soluzione migliore per Mattia, che merita sia a livello professionale che umano. Nella prima parte dell’anno si allenerà al simulatore per conoscere le piste e per iniziare a capire cosa si troverà quando salirà in macchina durante i Test in Pista; nella seconda metà invece prenderà parte alle ultime gare di campionato, Mugello e Monza dato che dovrà avere 15 anni per guidare la vettura in gare ufficiali. Farà anche delle gare kart, che sono sempre utili per tenersi in allenamento».

Mattia Bucci sulla F4 con Giovanni Minardi (800 x 533)-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, il giovane Mattia Bucci di Catignano esordirà nel campionato F4 nel 2022

IlPescara è in caricamento