rotate-mobile
Altro

Mattia Bucci da Catignano incanta con la Ferrari 488 Challenge Evo: ok il test di Misano [FOTO]

Prosegue l'adattamento del giovane alfiere al mondo delle competizioni GT. Segnali davvero positivi

A causa di condizioni meteorologiche avverse, la sessione di prove originariamente prevista sul circuito del Mugello, di Mattia Bucci sulla Ferrari 488 Challenge Evo del team Best Lap è stata cancellata. Poco male, perchè il campioncino da Catignano ha dovuto attendere pochi giorni per un test su un altro circuito di prestigio e con risultati ancora positivi per lui.  Il debutto nell'impianto toscano si è infatti trasformato nel ritorno al "Misano World Circuit - Marco Simoncelli" di Misano Adriatico, un tracciato che evoca dolci ricordi nella memoria del giovane talento abruzzese. Mattia, come da programma, ha portato in pista la vettura del Cavallino Rampante appartenente alla scuderia romana, ed ha compiuto nuovi passi avanti nel suo percorso di crescita.
L'autodromo di Misano è stato teatro, nel 2023, dell'ultimo round del campionato "FX Pro Series" di "Formula X Italian Series", dove l'asso di Catignano si è messo brillantemente in mostra con la Tatuus F4 T-014 di SG Motors. Nella sua ultima apparizione finora su una monoposto, Bucci ha centrato un terzo posto in Gara 1 e la tanto agognata vittoria in Gara 2, la sua prima affermazione della sua brevissima carriera in auto.

E ora il "Misano World Circuit - Marco Simoncelli" ha riabbracciato Mattia Bucci dopo il successo ottenuto in "FX Pro Series" nel 2023. L'asso di Catignano è stato impegnato nella sua seconda giornata di test in pista, dopo quella di Vallelunga, con una auto Grand Touring, più precisamente si tratta della Ferrari 488 Challenge Evo della scuderia Best Lap.



Un test solido quello svolto nell'autodromo romagnolo, che ha visto Bucci inanellare tempi sul giro competitivi e costanti: una testimonianza concreta di un aumento progressivo della fiducia alla guida della sua nuova vettura.
 A supporto del talento abruzzese, oltre al già citato team Best Lap, c'è stato il Driver Coach Matteo "Babalus" Santoponte.

Così il driver Mattia Bucci dopo il test: "Sono molto contento dei risultati ottenuti oggi. Sono riuscito a migliorare il feeling con la macchina e di questo ne sono molto felice. Sono sicuro che continuando a lavorare così porteremo a casa dei bei risultati. Ringrazio Giovanni Minardi e la Minardi Management, il team Best Lap, la mia famiglia, il mio staff, il mio preparatore Walter Marini e la sua squadra e tutti i miei sponsor per il loro costante supporto."

Giovanni Minardi, della Minardi Management, ha invece commentato così: "Oggi Mattia ha fatto un grande test, perché, a parte gli ottimi tempi, è stato costante, ma la cosa importante è che non ha fatto alcun tipo di errore in una pista particolare come quella di Misano. Credo che siamo sulla buona strada essendo solo la sua seconda giornata di test, ha fatto ottimi tempi e anche costanti, non distanti dai piloti con più esperienza di lui. Siamo sulla buona strada per fare un ottimo lavoro in questo 2024."

Queste invece le parole di Matteo "Babalus" Santoponte, Driver Coach: "Oggi Mattia ha fatto un ottimo debutto qui a Misano, è stato molto bravo e concentrato. C'è stata una progressione molto positiva, quello che ci ha lasciati di stucco sono state le sue domande molto intelligenti, volte per migliorare la prestazione. Ha avuto un ottimo passo nell'ultimo turno avendo tutto sotto controllo."

Segnali positivi per Mattia Bucci dopo il test di Misano con la Ferrari 488 Challenge Evo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Bucci da Catignano incanta con la Ferrari 488 Challenge Evo: ok il test di Misano [FOTO]

IlPescara è in caricamento