rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Altro

Giro d'Italia, arrivato in città il "trofeo senza fine" con i nomi di tutti i vincitori

È stato il sindaco Carlo Masci a riceverlo, direttamente in Comune, insieme all'assessore allo sport Patrizia Martelli e al consigliere comunale Armando Foschi

In vista della tappa pescarese del Giro d'Italia, in programma il 17 maggio, è giunto in città il "trofeo senza fine" che riporta i nomi di tutti i vincitori della storica corsa ciclistica, a partire dal lontano 1909. Oltre un secolo di storia, in pratica, per la mitica carovana rosa. È stato il sindaco Carlo Masci a riceverlo, direttamente in Comune, insieme all'assessore allo sport Patrizia Martelli e al consigliere comunale Armando Foschi. Queste le parole del primo cittadino, affidate al suo profilo Facebook con tanto di documentazione fotografica:

"Il Giro d'Italia si avvicina e il trofeo con i nomi di tutti i vincitori è arrivato a Pescara".

Presente altresì l'assessore al turismo e grandi eventi, Alfredo Cremonese, che ha invece scritto sui social: "Il primo grande evento della stagione 2022 si avvicina. Benvenuto a Pescara al prestigioso trofeo con i nomi di tutti i vincitori del Giro d’Italia dal 1909 ad oggi. Pescara nel cuore". In occasione di questo importante appuntamento, anche la città si sta vestendo a festa "colorando" di rosa i suoi simboli: l'Aurum, per esempio, già da giorni viene illuminato così durante le ore notturne. 

Da Pescara partirà la decima tappa del Giro d'Italia 2022, e gli atleti trascorreranno proprio qui il loro giorno di riposo. Spiega l'assessore Martelli: "Con l'amico e consigliere comunale Armando Foschi abbiamo preso in consegna a Milano il Trofeo Senza Fine del Giro d'italia, che abbiamo poi consegnato al sindaco Masci. Per alcuni giorni sarà visibile a Pescara, domattina a Le Naiadi, nel pomeriggio in piazza della Rinascita, per aprire ufficialmente il mese e mezzo di eventi che segneranno il lento cammino verso maggio, quando Pescara si colorerà di rosa per la sua tappa del Giro".

E infatti, in questo percorso di avvicinamento, domenica 3 aprile, dalle ore 10 alle ore 13, il centro "Le Naiadi" ospiterà una mattinata di sport con un open day in compagnia proprio del "trofeo senza fine" del giro d’Italia. Ospite speciale sarà Stefano Garzelli insieme alla nazionale di ciclismo dell'Ucraina. L'ingresso al pubblico è libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, arrivato in città il "trofeo senza fine" con i nomi di tutti i vincitori

IlPescara è in caricamento