rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Altro

Il pescarese Francesco Di Fulvio sfortunato protagonista nella Finalissima dei Mondiali

Strepitoso durante i tempi regolamentari, il capitano ha fallito uno dei rigori della lotteria finale. Italia-Croazia 13-15 il risultato, 7bello d'argento

Beffa, tremenda beffa per l'Italia nella Finale dei Mondiali di pallanuoto a Doha, in Qatar. Al termine di una partita di rara bellezza e rara intensità, il 7bello azzuro è stato riacciuffato sul pari a 5 secondi dalla fine dalla Croazia, poi salita sul tetto del Mondo (gol al fotofinish di Buric). 11-11 il punteggio al termine dei tempi regolamentari, nei quali il pescarese Francesco Di Fulvio, capitano della Nazionale, era stato strepitoso: primo gol italiano di serata a sua firma, poi altra marcatura d'autore, due rigori conquistati, entrambi poi realizzati da Fondelli, per il 6-6 prima e poi il sorpasso immediato (7-6), e tante azioni doc, anche difensive. Ma lo stesso Di Fulvio è stato sfortunato protagonista dell'appendice finale, quella decisiva che ha spento sul più bello il sogno iridato. L'Italia ha infatti perso ai rigori, dunque dai cinque metri, il secondo mondiale dopo quello di Budapest 2022. Stavolta fatali gli errori di Echenique e proprio Di Fulvio dopo che Del Lungo ne aveva parato uno a Favoic. Si tratta della la nona medaglia iridata azzurra che vanta quattro ori, quattro argenti ed un bronzo. Il secondo gradino del podio è comunque un grande risultato per una squadra che nella rassegna iridata ha staccato anche il pass per i Giochi Olimpici di Parigi. Così il c.t. Alessandro Campagna a fine partita: "Dispiace per i ragazzi e soprattutto per Francesco che ha fatto una partita strepitosa. I ragazzi stanno piangendo, chiaro che è sempre un titolo mondiale. L'avrei detto anche se avessimo vinto: del 2024 non sarà ricordata questa partita. Saranno ricordate le medaglie olimpiche. La squadra c'è per conquistare qualcosa di prestigioso alle Olimpiadi"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pescarese Francesco Di Fulvio sfortunato protagonista nella Finalissima dei Mondiali

IlPescara è in caricamento