Anche Pescara fa il tifo per Alex Zanardi e ricorda la sua partecipazione all'Ironman

L'atleta paralimpico spese parole di amore verso la nostra città: “La conosco bene e con lei ho avuto sempre un buon feeling. È il luogo migliore nel quale poter continuare la mia preparazione nel mondo del Triathlon”

Alex Zanardi

Anche Pescara fa il tifo per Alex Zanardi, rimasto coinvolto ieri in un brutto incidente stradale, e ricorda la partecipazione del noto atleta paralimpico all'Ironman dell'estate 2017. In quell'occasione l'ex pilota di Formula 1 non sfigurò e, forte della sua gentilezza e della sua grande umanità, raccolse ancora una volta tanti consensi tra la gente.

Fu poi lo stesso Zanardi, che aveva scelto l’evento di Pescara per prepararsi ai suoi prossimi impegni sportivi, a raccontare l’esperienza vissuta e le sensazioni provate prima della partenza:

“Pescara è il luogo migliore nel quale poter continuare la mia preparazione nel mondo del Triathlon. Costanza e passione sono fondamentali in questa disciplina. Oggi sarò ai nastri di partenza e farò del mio meglio, convinto che ogni esperienza ti permetta di raggiungere sempre nuovi traguardi”.

Alex spese parole di amore verso la nostra città: “Conosco bene Pescara, con lei ho avuto sempre un buon feeling. Qui vivono diversi miei amici. Uno dei miei compagni di squadra della nazionale di paraciclismo è originario della zona e grazie a lui ho avuto l’opportunità di organizzare diverse sessioni d’allenamento sul territorio. L’ultima volta ci siamo allenati anche sul percorso “ciclistico” del triathlon”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora a proposito dell'Ironman: "L’idea di partecipare a questo evento mi esalta anche perché si tratta di un percorso molto tecnico e selettivo, che si snoda davanti ad un panorama mozzafiato. So che su questo percorso collinare con la mia handbike potrei non essere veloce come lo sono su percorsi piatti, ma cercherò comunque di dare il meglio di me. Per me si tratta di una continua scoperta in quest’attività agonistica e il solo modo per migliorarsi è quello di partecipare a competizioni di spicco, confrontandosi contro i migliori avversari. Ecco perché ho deciso di prendere parte al triathlon di Pescara". In conclusione ci sentiamo di dire soltanto questo: forza Alex!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento