Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Calcio a 5, il presidente Barbarossa vara il nuovo corso dell'AcquaeSapone

Barbarossa ha parlato alla squadra alla fine del secondo giorno di lavoro al Palarigopiano, palazzetto di Pescara la nuova casa dei nerazzurri nella prossima stagione

Il presidente dell'AcquaeSapone calcio a 5, Enio Barbarossa, vara ufficialmente la stagione 2019/2020 dando piena fiducia all'allenatore Bellarte e ai calciatori nerazzurri vecchi e nuovi.
Barbarossa ha parlato alla squadra alla fine del secondo giorno di lavoro al Palarigopiano, palazzetto di Pescara la nuova casa dei nerazzurri nella prossima stagione.

Queste le parole del numero 1 della società sportiva:

«Alle qualità di Bellarte abbiamo sempre creduto, è un piacere averlo di nuovo con noi. Qualche anno fa, fu lui a scegliere di fare delle esperienze altrove, non siamo stati noi a cambiarlo. Ha fatto ulteriori esperienze, anche all’estero, e adesso iniziamo di nuovo il cammino insieme. Crediamo fortemente anche in questo roster. Ai ragazzi confermati, che ovviamente abbiamo voluto tenere ancora con noi, e ai nuovi arrivati, che conoscevamo da avversari o avevamo seguito proprio perché erano ritenuti all’altezza di un club come il nostro. Vogliamo divertirci e giocarcela su tutti i fronti, come nella nostra tradizione, portando sempre avanti i nostri valori di lealtà, rispetto per istituzioni, arbitri e avversari, ma anche una sana ambizione. Ringraziamo l’amministrazione comunale di Pescara per averci ospitato in questa struttura, ma voglio ringraziare anche la città di Chieti e i gestori del PalaSantaFilomena per averci fatto lavorare nel migliore dei modi nelle ultime stagioni. Ora giocheremo a Pescara, una grande città con tradizione in questo meraviglioso sport: speriamo di avere tanta gente sugli spalti il sabato pomeriggio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, il presidente Barbarossa vara il nuovo corso dell'AcquaeSapone

IlPescara è in caricamento