rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Sport

Anche l'Abruzzo sul podio del trentesimo Campionato mondiale di pesca Big Game

Tre abruzzesi sono saliti sul podio dei Campionati mondiali che si sono disputati nel mare antistante la costa di Pescara fino ad Ortona

Anche l'Abruzzo è stato protagonista con i propri atleti del Campionato mondiale di Big Game 2022 con tre podi conquistati nelle gare con 18 equipaggi di tutto il mondo che si sono sfidati nello specchio d'acqua fra il porto turistico di pescara fino ad Ortona.

L’Italia è stata proclamata campione del mondo di Big game su un campo gara tecnicamente difficile a causa di molteplici fattori, non ultimo l’alta temperatura dell’acqua che fa migrare i pesci a diversa
profondità da quella usuale.

I tre atleti abruzzesi, che hanno vinto la medaglia di bronzo, sono Mirko Di Domenico, Antonio Di Meco e Niko De Patre, tutti del circolo nautico Vincenzo Migliori di Giulianova.

Niko De Patre

“E’ stata una esperienza carica di adrenalina e aver conseguito a Pescara, nel nostro Abruzzo, il titolo mondiale è stato ancor più speciale” Antonio Di Meco ha aggiunto: “Come abruzzesi avevamo una grande responsabilità di difendere il titolo di campioni del mondo di big game raggiunto l’anno scorso ed ora siamo soddisfatti ed emozionati di avere raggiunto l’obiettivo prefissato”. Mirko Di Domenico ha concluso:

“La passione per la pesca d’altura, offre straordinarie soddisfazioni come il podio di oggi e fa apprezzare la bellezza dell’Abruzzo che si riflette nelle acque del nostro mare” .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche l'Abruzzo sul podio del trentesimo Campionato mondiale di pesca Big Game

IlPescara è in caricamento