Via libera agli sport da contatto, esulta il Coni Abruzzo: "Finalmente, era ora"

Il presidente Imbastaro, proprio nei giorni scorsi, aveva lanciato l'allarme sulla necessità di far riprendere gli sport da contatto a pieno titolo e, soprattutto, a 360 gradi. Adesso le sue richieste sono state accolte. Potranno tornare a tenersi anche eventi e gare

Il presidente regionale del Coni, Enzo Imbastaro, esprime soddisfazione dopo l'ok della Regione allo svolgimento degli sport da contatto, che erano stati sospesi dopo la prima fase dell'emergenza sanitaria. È infatti arrivato un apposito decreto che dà il via libera alla ripresa di tali attività agonistiche.

“Finalmente. Era ora”, ha dichiarato il numero uno dello sport abruzzese. “Dopo la richiesta da parte di tante federazioni sportive, è arrivato questo decreto che permetterà ai nostri atleti di poter svolgere allenamenti veri e alle federazioni di poter organizzare manifestazioni ed eventi, anche - così come specificato nel decreto - alla presenza di pubblico".

Il presidente Imbastaro, proprio nei giorni scorsi, aveva lanciato l'allarme sulla necessità di far riprendere gli sport da contatto a pieno titolo e, soprattutto, a 360 gradi. Adesso le sue richieste sono state accolte e, come detto, potranno tornare a tenersi anche eventi e gare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento