rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Dal 5 al 7 luglio a Pescara "Italia Gioca", l'evento figlio dei mitici "Giochi senza frontiere"

L'evento si terrà allo Stadio del Mare e vedrà la partecipazione di 15 regioni italiane che si sfideranno in squadra ed individualmente in giochi impegnativi e divertenti

Arriva a Pescara dal 5 al 7 luglio prossimi  "Italia Gioca 2018", manifestazione nazionale ludico - sportiva che nasce come erede diretta dei mitici "Giochi senza Frontiere" che hanno riscosso un successo di pubblico clamoroso in tutta Italia ed Europa negli anni '90.

Per l'occasione, Simone D'Alessandro giovane musicista pescarese ha composto l'inno dal titolo "Insieme per la vittoria". Si sfideranno 15 regioni italiane all'interno dello Stadio del Mare, in Largo Mediterraneo. Saranno circa 1.000 le persone fra atleti, famigliari e supporter.

Italia Gioca è un format-spettacolo itinerante collegato al circuito internazionale Jeux sans Frontiéres. La manifestazione, nata nel solco dei mitici Giochi senza Frontiere, oggi ne preserva la linea di continuità e allo stesso tempo si scopre più moderna e attuale. I giochi in programma sono sempre impegnativi, ma anche divertenti e mai pericolosi.

Arnad per la Valle d'Aosta; Verbania per il Piemonte; Dalmine per la Lombardia; Valdisole per il Trentino Alto Adige; Meduno per il Friuli Venezia Giulia; Cartigliano per il Veneto; Moconesi per la Liguria; Parma e San Prospero per l’Emilia Romagna; Castelfranco Piandiscò per la Toscana; San Felice Circeo per il Lazio; Pescara per l’Abruzzo; San Giorgio Jonico per la Puglia; Salerno e Saviano per la Campania; Castrovillari e Firmo per la Calabria; Pescopagano per la Basilicata.

Il tema dei giochi è dedicato all'Abruzzo, con le sue tradizioni dai monti al mare. La mascotte è Cino, ispirato direttamente all'arrosticino simbolo della cucina abruzzese. Saranno allestiti accanto allo stadio del Mare stand e punti di ristoro.

giochi-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 5 al 7 luglio a Pescara "Italia Gioca", l'evento figlio dei mitici "Giochi senza frontiere"

IlPescara è in caricamento