menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scritte vandaliche in pieno centro: "E questa dovrebbe essere la zona più controllata"

Imbrattate da un writer le facciate del punto ristoro "La Nave", situato in piazza Primo Maggio, proprio di fronte alla Nave di Cascella. Il proprietario Santo Cassarino: "Qui ci vorrebbe una maggiore sorveglianza"

Scritte vandaliche sono state apposte nella notte sulle facciate del punto ristoro "La Nave", situato in pieno centro e per la precisione in piazza Primo Maggio, proprio di fronte alla Nave di Cascella.

Questa mattina il proprietario Santo Cassarino, alla riapertura della sua attività, ha trovato l'amara sorpresa: "E meno male che dovrebbe essere la zona più controllata - dice l'uomo a IlPescara.it - Sarà stato un writer teppistello o qualcuno mandato per gelosia?".

Fatto sta che, secondo Cassarino, ci vorrebbe una maggiore sorveglianza in quella che comunque è un'area centralissima della città, e che non può essere lasciata alla mercè di balordi o di "artisti" improvvisati.

Scritte vandaliche 2

Scritte vandaliche 3

Scritte vandaliche 4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento