← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Schiamazzi tra via Vespucci e via Brandano fuori dalla chiesa, la protesta dei residenti

Redazione

Viale Amerigo Vespucci · Portanuova

Schiamazzi serali e notturni quasi quotidiani a Pescara all'incrocio tra via Vespucci e via Brandano di fianco alla chiesa del Cuore Immacolato.
È quanto denuncia un residente della zona che lamenta come un gruppo di ragazzini, variabile da 4 a 10, si sieda quasi tutte le sere sulle panchine e sul passamano della chiesa.

Fin qui non ci sarebbe niente da obiettare ma i ragazzini sarebbero molesti e disturberebbero la quiete pubblica.

Questo quanto racconta un residente della zona:

«I soggetti, di una maleducazione estrema, parlano urlando sguaiatamente con il chiaro intento di dare fastidio. Gli schiamazzi si protraggono sempre fino a tarda ora, durante i weekend rimangono anche fino alle 3:30 del mattino. Se provi a dirgli dalla finestra che devono smetterla, loro strillano ancora più forte per dispetto. Il risultato è che tutti coloro della zona che hanno le camere da letto che si affacciano da quel lato non riescono a dormire. Come se non bastasse, spesso e volentieri prelevano buste o oggetti dai vicini bidoni della spazzatura e li rompono e spargono per tutto il marciapiede e la strada. Per esempio ieri notte hanno prelevato un vecchio televisore che qualcuno aveva buttato via e lo hanno fatto a pezzi. Sia io che i miei vicini abbiamo chiamato il 113 in alcune occasioni per segnalare il fatto e per farli smettere, ma nessuno è mai passato. Trovo inconcepibile che una persona onesta che paga le tasse e che la mattina deve andare al lavoro debba subire un tale comportamento incivile senza ricevere alcuna assistenza dalle forze dell'ordine». 

Dunque i residenti chiedono che le forze dell'ordine intervengano per porre fine agli schiamazzi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ci vo na bella scarica di mazzate .ma i genitori dove sono?

Segnalazioni popolari

Torna su
IlPescara è in caricamento