Segnalazioni

Niente acqua al cimitero: "È possibile che dopo una settimana non si inizi ancora a riparare il guasto?"

Dallo scorso 26 giugno era prevista la sospensione dell'erogazione idrica nei campi B1 e B2 della zona nuova, al fine di consentire gli opportuni interventi. Ma i lavori di ripristino, segnala un lettore, non sono ancora iniziati

Niente acqua al cimitero dei Colli a causa di una rottura presente nelle tubature. Per la precisione, dallo scorso 26 giugno era prevista la sospensione dell'erogazione idrica nei campi B1 e B2 della zona nuova, al fine di consentire gli opportuni interventi. Di conseguenza, bisogna servirsi delle fontanelle situate nei campi adiacenti.

Tuttavia un nostro lettore ci fa sapere che, a distanza di una settimana da quando era programmato l'inizio dei lavori di ripristino, "non hanno cominciato ancora a riparare nulla. È possibile che dopo giorni la situazione sia ancora questa? E per quanto tempo le persone anziane dovranno fare le scale per poter prendere un po' di acqua? Tutto ciò è una vergogna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente acqua al cimitero: "È possibile che dopo una settimana non si inizi ancora a riparare il guasto?"

IlPescara è in caricamento