← Tutte le segnalazioni

Altro

Breve tratto contromano sotto al diluvio, giovane fattorino in bici multato di 328 euro: la protesta del padre

Redazione

Era la sera della finale playoff di Serie B del Pescara contro il Verona (lo scorso 26 maggio) e tra strade chiuse e diluvio in corso la viabilità nella zona dello stadio Adriatico-Cornacchia non era di certo agevole.
Un giovane ragazzo, che cerca di guadagnarsi da vivere facendo il fattorino per un'azienda di consegne, ha percorso un breve tratto di via Pepe (tra l'altro chiusa al traffico per lo svolgimento della partita di calcio) contromano.

Ma è stato notato dagli agenti della polizia municipale che l'hanno fermato e gli hanno elevato una contravvenzione. Fin qui potrebbe essere tutto corretto ma ciò che contesta il padre del ragazzo (che guadagna pochi euro) e la somma da pagare, ben 328 euro, ritenuta eccessiva.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Decisamente eccessiva. Multi un ragazzo fattorino che guadagna pochi euro in bicicletta e sotto l'acqua mentre non multi le numerose auto che parcheggiano come vogliono in doppia fila durante le partite? Il buon senso dovrebbe sempre prevalere su tutto, non serve a nulla accanirsi e fare i forti con i deboli.

  • senza parole

Segnalazioni popolari

Torna su
IlPescara è in caricamento