Segnalazioni

Manca l'acqua alla stazione centrale: "Inaccettabile, vengono chiusi anche i bagni"

Ovviamente l'impossibilità di utilizzare i servizi igienici è la diretta conseguenza dell'interruzione idrica. Marco Forconi chiede che chi di dovere intervenga quanto prima per risolvere questo problema

Marco Forconi, consigliere comunale di Montesilvano con delega alla sicurezza, denuncia la situazione che c'è all'interno della stazione centrale di Pescara, dove "l'erogazione idrica   si interrompe dal pomeriggio, per tutti gli esercizi commerciali, bar compreso". Forconi parla, in questo caso, da esercente poiché da alcuni anni gestisce la libreria Rusconi che si trova proprio nell'atrio dello scalo ferroviario.

"Ma, cosa ben più grave e inaccettabile, è la chiusura dei servizi igienici", evidenzia Forconi. Ovviamente l'impossibilità di utilizzare i bagni è la diretta conseguenza della mancanza d'acqua. Forconi chiede dunque che chi di dovere intervenga quanto prima per risolvere questo grave problema.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manca l'acqua alla stazione centrale: "Inaccettabile, vengono chiusi anche i bagni"

IlPescara è in caricamento