Erbacce e rami ad altezza d'uomo, degrado in via Trigno e via Sangro [FOTO]

Problemi nell'area di Rancitelli che costeggia l'inizio della Tiburtina. La protesta di una cittadina: "Abbiamo rami di alberi ad altezza d'uomo sulla strada. Noi residenti non sappiamo più come farci sentire"

Degrado in via Trigno e via Sangro, nell'area di Rancitelli che costeggia l'inizio della Tiburtina. Ecco cosa ci dice una cittadina che abita in zona:

"Denuncio questo degrado in via Trigno e via Sangro, che versano in uno stato di totale abbandono. Abbiamo rami di alberi ad altezza d'uomo sulla strada. Noi residenti non sappiamo più come farci sentire. Ci sono erbacce che non vengono sfalciate da tantissimo tempo. E i rami ormai ci entrano nei balconi. Chiediamo che chi di dovere intervenga".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento