Cantiere lasciato aperto in via Messina, la protesta di residenti e negozianti [FOTO]

Oggi pomeriggio, 21 maggio, proprio nelle vicinanze è inciampato e caduto per terra un anziano, che si è procurato alcune ferite alle gambe. È intervenuta la polizia municipale. E questo è solo l'ennesimo episodio

Cantiere in via Messina per il rifacimento dell'asfalto abbandonato da tempo e con diversi pericoli per i pedoni che vi si trovano a transitare. Ad esempio oggi pomeriggio, 21 maggio, proprio nelle vicinanze è inciampato e caduto per terra un anziano, che si è procurato alcune ferite alle gambe.

È intervenuta la polizia municipale. In base alle segnalazioni di residenti e negozianti, pare che questo sia l'ennesimo episodio perché il cantiere è stato lasciato aperto, senza spiegazioni apparenti da parte del Comune di Pescara.

Ecco cosa ci ha detto un esercente della zona: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con il cantiere in queste condizioni, l'area versa in una condizione di pericolo perché, come accaduto oggi, qui le persone cadono e si fanno del male. Credo che qualcuno debba pur difendere i cittadini. Chiediamo, pertanto, a chi di dovere di intervenire quanto prima per far ripristinare le opportune condizioni di sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • Insulta il calciatore Bruno che scende dall'auto e lo prende a pugni: giovane finisce in ospedale

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

  • Giovane ambulante senegalese diventa militante leghista a Pescara: "La Lega non è un partito razzista"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento