menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantiere lasciato aperto in via Messina, la protesta di residenti e negozianti [FOTO]

Oggi pomeriggio, 21 maggio, proprio nelle vicinanze è inciampato e caduto per terra un anziano, che si è procurato alcune ferite alle gambe. È intervenuta la polizia municipale. E questo è solo l'ennesimo episodio

Cantiere in via Messina per il rifacimento dell'asfalto abbandonato da tempo e con diversi pericoli per i pedoni che vi si trovano a transitare. Ad esempio oggi pomeriggio, 21 maggio, proprio nelle vicinanze è inciampato e caduto per terra un anziano, che si è procurato alcune ferite alle gambe.

È intervenuta la polizia municipale. In base alle segnalazioni di residenti e negozianti, pare che questo sia l'ennesimo episodio perché il cantiere è stato lasciato aperto, senza spiegazioni apparenti da parte del Comune di Pescara.

Ecco cosa ci ha detto un esercente della zona: 

"Con il cantiere in queste condizioni, l'area versa in una condizione di pericolo perché, come accaduto oggi, qui le persone cadono e si fanno del male. Credo che qualcuno debba pur difendere i cittadini. Chiediamo, pertanto, a chi di dovere di intervenire quanto prima per far ripristinare le opportune condizioni di sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento