menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatole di Natale a Pescara: l’iniziativa solidale per regalare un dono alle persone bisognose

Scatole di Natale è un’iniziativa che si sta diffondendo in tutta Italia

L’iniziativa Scatole di Natale, dopo il grande successo riscosso a Milano, è giunta anche a Pescara e si sta diffondendo in tutta Italia.

Coloro che ne hanno la possibilità, potranno realizzare dei pacchi regalo contenenti cinque cose:

  • 1 cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc.);
  • 1 cosa golosa (non deperibile e sigillata);
  • 1 passatempo (libro, rivista, sudoku, matite ecc.);
  • 1 prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo ecc.);
  • 1 biglietto gentile, perché le parole valgono anche più degli oggetti.

Non è come la spesa sospesa, ma è un modo molto più originale e personale per dedicare il proprio tempo agli altri e regalargli, oltre a una serie di oggetti, un sorriso, soprattutto quest’anno che è stato a dir poco catastrofico.

Come partecipare

Ogni persona o famiglia può realizzare una o più scatole, che sono di due tipologie:

  • scatola adulto, uomo/donna
  • scatola bimbo

Per la scatola adulto:

  • la cosa calda e il passatempo: possono essere "usati" ma in buono stato
  • la cosa golosa: cibo non deperibile e nuovo
  • il prodotto di bellezza: deve essere nuovo, non è carino riceverne uno a metà
  • il biglietto gentile: forse la cosa che scalderà di più il cuore di chi aprirà la vostra scatola!

Per la scatola bimbo:

  • la cosa calda e il passatempo: possono essere "usati" ma in buono stato - indicare sempre età e sesso sulla scatola
  • la cosa golosa: caramelle sarebbero apprezzatissime
  • il prodotto di bellezza: un dentifricio o uno spazzolino per bambini, dei gioiellini per bambini, ecc.
  • il biglietto gentile: un disegno fatto dal vostro bambino potrebbe essere un bellissimo pensiero.

Infine bisogna incartare la scatola, decorarla e scrivere in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino/a (aggiungere fascia età).

La promotrice dell’iniziativa solidale, Marion Pizzato di Milano, suggerisce di preparare le scatole insieme ai bambini per renderli partecipi dell'azione e dargli la consapevolezza di essere bambini fortunati.

Dove e quando consegnarla

Le scatole di Natale possono essere consegnate sabato 12 e domenica 13 dicembre, dalle 9 alle 19, in via Pizzoferrato 35, a Pescara.

Saranno rispettate tutte le precauzioni anti Covid-19; è quindi obbligatorio andare muniti di mascherina e gel igienizzante.

Per ulteriori informazioni, vi lasciamo il link alla pagina Facebook dedicata all’evento: clicca qui.

Come si prepara il croccante di mandorle abruzzese

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento