rotate-mobile
social

Guida Michelin, i ristoranti stellati che hanno riaperto in Abruzzo dopo l’emergenza

Il barometro della Guida Michelin segnala quali sono i ristoranti stellati in Abruzzo che hanno riaperto

La fase 2 dell’emergenza Coronavirus è stata segnata anche dalla riapertura dei ristoranti. Sebbene non tutti i ristoratori abbiano deciso di riaprire le porte del proprio locale, considerando le norme restrittive troppo austere o valutando gli effetti sulla propria clientela, ce ne sono altri che l’hanno fatto. Il barometro della Guida Michelin segnala quali sono i ristoranti stellati in Abruzzo che hanno riaperto.

Nel dettaglio, il barometro registrerà il numero di ristoranti stellati Michelin aperti nelle 32 destinazioni in cui è presente la Guida ogni settimana.

Lo strumento è concepito per fornire, in tempo reale, una panoramica globale dell’evoluzione delle riaperture in tutto il mondo.

“Creando questo barometro, vogliamo prendere il polso della gastronomia globale al fine di informare e sensibilizzare il nostro ecosistema. Nel mondo, dopo l'emergenza Coronavirus, solo il 21% dei 3.000 ristoranti stellati sono attualmente aperti. Speriamo che queste informazioni possano portare alla luce un settore che si irradia economicamente ben oltre le porte dei ristoranti ", commenta Gwendal Poullennec, direttore internazionale delle guide Michelin.

Al momento, tra i ristoranti stellati in Abruzzo che hanno già riaperto ne troviamo solamente uno:

  • La Bandiera a Civitella Casanova (PE).

Per restare sempre aggiornati sulle riaperture dei ristoranti gourmet premiati da Michelin, in Abruzzo ma anche nel resto delle regioni di Italia, cliccate sul link.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida Michelin, i ristoranti stellati che hanno riaperto in Abruzzo dopo l’emergenza

IlPescara è in caricamento