social

I ponti del 2020 saranno pochi: zero nel 2021

Il primo ponte è quello del 1° maggio: la festa dei lavoratori cadrà di venerdì, quindi allungherà il weekend

Il Capodanno è vicino e si inizia a pensare alle prossime vacanze da fare approfittando dei ponti 2020. Per scoprire quali sono e quanti spettano, bisogna dare un’occhiata al nuovo calendario e alle festività 2020. Purtroppo non saranno molti, ma l’annus horribilis sarà il 2021, con zero ponti.

Dunque, conviene approfittare delle scarse giornate di festa del 2020 per godersi quale weekend lungo di riposo o per viaggiare.

Intanto, però, occupiamoci dei ponti 2020.

Ponti e festività 2020

Il primo ponte è quello del 1° maggio: la festa dei lavoratori cadrà di venerdì, quindi allungherà il weekend.

Il mese successivo, ovvero il 2 giugno, avremo la festa della Repubblica, che sarà di martedì e si potrà sfruttare quindi il ponte con il lunedì precedente.

Poi dovremmo aspettare dicembre, il giorno dell’Immacolata, anche questo di martedì.

Ricordiamo che il 2020 è anno bisestile e queste sono tutte le festività da tenere a mente:

  • Capodanno 2020, Mercoledì 1° gennaio 2020
  • Epifania 2020, Lunedì 6 gennaio 2020
  • Pasqua e Pasquetta 2020, Domenica 12 e lunedì 13 aprile 2020
  • Festa della Liberazione, Sabato 25 aprile 2020
  • Festa del Lavoro, Venerdì 1° maggio 2020
  • Festa della Repubblica, Martedì 2 giugno 2020
  • Ferragosto, Sabato 15 agosto 2020
  • Tutti i Santi, Domenica 1° novembre 2020
  • Immacolata Concezione, Martedì 8 dicembre 2020
  • Natale e Santo Stefano, Venerdì 25 e Sabato 26 dicembre 2020 
  • Capodanno 2021, Venerdì 1°gennaio 2021

2021: zero ponti 

Come già anticipato, non ci saranno ponti per il 2021. Addirittura, 4 festività cadranno di domenica e due di sabato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ponti del 2020 saranno pochi: zero nel 2021

IlPescara è in caricamento