rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
social

Paesi d’Italia: dopo due anni di assenza torna il programma con il conduttore pescarese Antonio Di Luca

Dopo due anni di assenza, torna Paesi d’Italia 2024, il programma in onda in tv su Sky823 e TivuSat 55 e condotto dal pescarese Antonio Di Luca, che ne cura anche la regia

Dopo due anni di assenza, torna Paesi d’Italia 2024, il programma in onda in tv su Sky823 e TivuSat 55 e condotto dal pescarese Antonio Di Luca, che ne cura anche la regia.

Il programma è un documentario televisivo nato durante la pandemia. Mostrava, durante l’emergenza da Covid-19, i borghi e le città che, molto spesso, sfuggono ai grandi flussi turistici, ma che fanno del territorio nazionale un posto unico ed apprezzato in tutto il mondo: l’esaltazione delle diversità, la riproposizione delle tradizioni, la valorizzazione delle espressioni, anche le più remote o apparentemente insignificanti, della cultura locale.

Ogni particolare verrà evidenziato mediante interviste e la storia, gli obiettivi futuri, i servizi offerti e i maggiori eventi organizzati dagli enti chiamati in causa saranno ampliamente illustrati in modo da far conoscere tutte le potenzialità del territorio coinvolto.

Saranno 10 le puntate che andranno in onda ogni domenica, a partire dal 9 giugno, dalle 12 alle 12.30.

I paesi coinvolti in questa edizione saranno: Arienzo, Mignano Monte Lungo e Succivo per la provincia di Caserta (Campania); Fagnano Alto per la provincia dell’Aquila e Guardiagrele per la provincia di Chieti (Abruzzo); Ascoli Satriano, San Nicandro Garganico e Casalvecchio di Puglia per la provincia di Foggia, Gravina in Puglia per la provincia di Bari, Mottola per quella di Taranto (Puglia).

Quest’anno il conduttore e regista Antonio Di Luca si è avvalso di Anita Costanzo e Anna Santeramo, partecipanti de Il Collegio 8 su Rai2, Nicolò Bizzarri (Modello d’Italia), Andrea Della Cioppa, pescarese anche lui, partecipante a Uomini e Donne, Temptation Island e tanti altri programmi. +

Il programma è scritto da Antonio Di Luca e Pietro Sessa mentre le riprese sono di Daniele Cipriani.

“Ringrazio vivamente ogni amministrazione comunale per averci accolti sempre con grande professionalità e nello stesso tempo con molto calore” dichiara Antonio Di Luca “Inoltre ringrazio tutto lo staff tecnico che mi ha seguito per ben 3 settimane e il Gruppo Sciscione di GoldTv nella persona di Giuseppe Morelli per aver creduto nel progetto e averi dato la possibilità di allargare gli orizzonti e far conoscere ad un pubblico maggiore le realtà spesso sconosciute”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paesi d’Italia: dopo due anni di assenza torna il programma con il conduttore pescarese Antonio Di Luca

IlPescara è in caricamento